menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, Abbruzzese (FI): dati Cig fotografano drammatica realta. servono azioni per dare nuova linfa al tessuto produttivo

La Provincia di Frosinone è al terzo posto nella speciale classifica nazionale relativa all'utilizzo della cassa integrazione.

La Provincia di Frosinone è al terzo posto nella speciale classifica nazionale relativa all'utilizzo della cassa integrazione. Un dato che fotografa, purtroppo, la drammatica realtà di un territorio che ancora non riesce ad uscire dalla crisi, dove l'occupazione è una chimera nonostante dal governo regionale si continuino ad annunciare svolte epocali anche nei territori periferici. Purtroppo, i proclami di Zingaretti rappresentano il classico caso in cui la fantasia supera la realtà". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

"Come specificano anche i quotidiani locali confronto tra gennaio 2016 e gennaio 2015 la provincia ciociara non teme confronti. L'incremento percentuale sfiora quota duemila. Un dato che deve essere analizzato seriamente e che deve far riflettere. Eppure gli effetti della desertificazione industriale della Provincia di Frosinone li abbiamo sotto gli occhi. Abbiamo 2550 lavoratori da ricollocare che oggi vivono ai margini della povertà.

150 hanno perso il sostegno degli ammortizzatori sociali a giugno 2015 , altri 300 li perderanno a giugno 2016 e ulteriori 500 finiranno a giugno 2017. A queste famiglie occorre dare una risposta chiara e trasparente senza se e senza ma evitando strumentalizzazioni sulla problematica.

> Il consiglio regionale tramite l'approvazione di un ordine del giorno ad hoc, aveva impegnato il presidente Zingaretti a mettere in campo le dovute azioni per risolvere le tante criticità legate all'emergenza occupazionale della Ciociaria, anche attraverso il finanziamento, nel più breve tempo possibile, della legge regionale 04/2009 afferente "Istituzione del reddito minimo garantito. Sostegno al reddito in favore dei disoccupati, inoccupati o precariamente occupati, ma al momento non è stato fatto nulla.

> Purtroppo, la chiusura di siti produttivi importanti come la Videocon, la Marangoni, l'Ilva ed altri strategici stabilimenti ha fatto perdere alla provincia di Frosinone migliaia di posti lavoro.

> Siamo di fronte ad un'emergenza sociale che deve essere affrontata, su cui già si è tergiversato abbastanza. Su questo pesa molto l'immobilismo di Zingaretti, che non va oltre gli ormai famosissimi annunci. Servono, invece, soluzioni ed azioni che diano nuova linfa al tessuto produttivo provinciale ed una serie di strategie in grado attrarre nuovi investimenti da parte di nuove aziende sul territorio". Ha concluso Abbruzzese.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento