Roma

Frosinone, ampia partecipazione alla Messa del vescovo per Santa Cecilia

"Esprimo soddisfazione - scrive il Commissario Giuseppe Patrizi- per la bella riuscita della nostra iniziativa, grazie anche alla disponibilità di S.E. Mons. Ambrogio Spreafico, Vescovo della Diocesi Frosinone-Veroli-Ferentino, per le celebrazioni...

"Esprimo soddisfazione - scrive il Commissario Giuseppe Patrizi- per la bella riuscita della nostra iniziativa, grazie anche alla disponibilità di S.E. Mons. Ambrogio Spreafico, Vescovo della Diocesi Frosinone-Veroli-Ferentino, per le celebrazioni di Santa Cecilia, potettrice della musica e dei musicisti, organizzata dal Tavolo per la Musica Popolare e Amatoriale coordinato dal maestro nonché Sindaco, Antonio Corsi.

Con S.E. il Prefetto di Frosinone, dott. Eugenio Soldà, tutte le rappresentanze delle Forze dell'Ordine e diversi primi cittadini, vari gruppi folcloristici, musicisti impegnati nella promozione della musica popolare, bande musicali a gremire la Cattedrale di Frosinone, abbiamo partecipato alla Santa Messa officiata dal Vescovo Spraefico.

Siamo la prima provincia italiana a celebrare questa ricorrenza e ritengo che questo momento religioso ma anche di riflessione, di incontro tra gli i protagonisti portatori dell'arte più antica, accresca la nostra capacità di collaborare. Dobbiamo affrontare una sfida molto importante per il nostro territorio, quale quella di affrancarci dalla dispersione delle energie e valorizzare la nostra cultura. Una società più colta è anche, sistematicamente, più ricca, perché comprende il vero senso del miglioramento della qualità della vita. Valorizzare le nostre bellezze, i nostri importantissimi percorsi religiosi, la nostra invidiabile storia, le particolarità dei nostri prodotti agricoli e la nostra antica cucina è la missione che dobbiamo proporci. Dobbiamo farlo con decisione e intervenendo con tempestività e decisione, secondo programmi per il raggiungimento di obiettivi dettagliati e precisi e il reperimento delle necessarie risorse, perché il nostro è un territorio potenzialmente valido da un punto di vista turistico ma non ha mai avuto questa vocazione. In questa impresa anche l'aiuto di Santa Cecilia ci farà molto comodo". E' quanto afferma il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, ampia partecipazione alla Messa del vescovo per Santa Cecilia

FrosinoneToday è in caricamento