menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, bloccati ladri in fuga. Trasferta sfortunata per i pendolari del furto

Nella tarda mattinata di ieri, gli equipaggi delle Volanti della Questura traggono in arresto, per furto aggravato in concorso, tre ragazzi, due cileni ed un italiano, residenti a Roma.

Nella tarda mattinata di ieri, gli equipaggi delle Volanti della Questura traggono in arresto, per furto aggravato in concorso, tre ragazzi, due cileni ed un italiano, residenti a Roma.

Sono le ore 12.05, quando sulla linea di emergenza della Polizia di Stato 113, giunge una richiesta di intervento da parte di un cittadino.

L'uomo segnala ladri in fuga, a bordo di un'utilitaria, dopo un furto in appartamento nella zona alta di Frosinone.

Gli operatori della Polizia di Stato si recano immediatamente sul luogo dove poco prima era stato messo a segno il colpo.

Con grande intuizione gli agenti si appostano su una strada adiacente certi che i delinquenti sarebbero passati lì.

Il fiuto investigativo ripaga gli agenti, che intercettano l'auto in fuga.

Un breve inseguimento e i gli occupanti vengono bloccati.

Dopo una perquisizione all'interno del veicolo, vengono trovati occhiali, orologi, cinte griffate e strumenti atti allo scasso.

I tre sono condotti negli Uffici della Questura dove il denunciante riconosce,di sua proprietà, gli oggetti rinvenuti.

I pendolari del furto vengono arrestati in attesa della direttissima che si terrà domattina presso il tribunale di Frosinone.

L'arresto diieri conferma l'importanza della "Sicurezza Partecipata"nella quotidianità, per un binomio "cittadino-Polizia di Stato"vincentenella lotta contro il crimine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento