menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
convenzione ambiente

convenzione ambiente

Frosinone, convenzione Regione Provincia per controlli ambientali

Oggi è stata formalizzata una importante convenzione che permetterà alla Provincia di Frosinone, attraverso il Corpo della Polizia provinciale, di monitorare e controllare gli impianti di gestione rifiuti di competenza regionale, al fine di...

Oggi è stata formalizzata una importante convenzione che permetterà alla Provincia di Frosinone, attraverso il Corpo della Polizia provinciale, di monitorare e controllare gli impianti di gestione rifiuti di competenza regionale, al fine di tutelare e salvaguardare il nostro ambiente. Un ringraziamento alla Regione per la sinergia attivata, così come alla Polizia provinciale guidata dal Comandante Belli per questa nuova e importante responsabilità che si aggiunge a quelle già di competenza e che ne qualifica e valorizza il ruolo.

E' quanto dichiara il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo.



CAPERNA: "BENE LA DISPONIBILITÀ DI IANNARILLI E LOMBARDI. NON CONDIVISIBILE L'ATTEGGIAMENTO DI CAMPANARI. IL CIRCOLO DEL PD SI UNISCE CON IDEE E FATTI, NON CON LE POLTRONE"

"Il Comune di Veroli è governato da una maggioranza indicata chiaramente dagli elettori, a cui tutti coloro che hanno a cuore il bene della città possono dare il loro contributo. Siamo una coalizione aperta ad accogliere proposte e progetti diretti a favorire l'interesse dei nostri cittadini. Per tale motivo, va evidenziato l'atteggiamento responsabile e propositivo dei consiglieri Stefano Iannarilli ed Egidio Lombardi che hanno manifestato disponibilità alla collaborazione". E' quanto dichiara in una nota il consigliere provinciale di Veroli Germano Caperna.

"Se va accolta favorevolmente la disponibilità espressa dai due consiglieri - continua Caperna - discorso inverso merita l'ultima dichiarazione da parte di Danilo Campanari, il cui auspicio di un azzeramento dell'attuale giunta va rispedito al mittente. Tale proposta, oltre a non tenere conto dell'esito della consultazione elettorale con la quale i cittadini di Veroli hanno espresso le loro intenzioni sullo schieramento che deve governare la città, oltrepassa anche il perimetro della pur auspicabile collaborazione per l'interesse pubblico, e si configura come una chiara e poco condivisibile, richiesta di un posto al sole. Bene dunque l'atteggiamento dei consiglieri Iannarilli e Lombardi, che dimostrano di avere a cuore Veroli e il suo sviluppo - conclude il consigliere provinciale - assolutamente impossibile, invece, recepire le istanze di Campanari. La sua posizione non è in linea con l'idea di impegno politico intesa come strumento finalizzato alla crescita della comunità che si amministra". "Il circolo del Partito Democratico di Veroli - conclude Caperna - deve dimostrare la propria unità su idee, progetti ed azioni per la città e la provincia, non certo attraverso poltrone e incarichi. Come circolo abbiamo due nostri tesserati nell'esecutivo e ben 6 in Consiglio: si può fare molto se si vuole veramente lavorare insieme ai tanti iscritti è simpatizzanti".

PRESENTAZIONE "CIOCIARIA SONA 2015", IL PRESIDENTE POMPEO: "OTTIMA INIZIATIVA CHE VALORIZZA LA MUSICA POPOLARE. COMPLIMENTI A GIULIANO GABRIELE"

"La musica folk e quella popolare costituiscono aspetti caratteristici in cui si declina la storia e la tradizione di un territorio. Nei suoni, nei ritmi, nelle parole che questa particolare tipologia musicale è capace di esprimere, evocativa di simbologie e di rimandi straordinariamente fecondi, emerge l'anima stessa di un popolo. La nostra provincia vanta una importante tradizione di musica popolare, che va opportunamente salvaguardata, valorizzata, messa in rete, anche attraverso il rinnovato impegno di tanti giovani talenti che si stanno affacciando con successo sulla scena artistica contemporanea".

Lo dichiara il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, in merito al progetto "Ciociaria Sona 2015" promosso da Giuliano Gabriele, che verrà presentato giovedì 23 aprile, al Teatro Nestor di Frosinone.

"Voglio ringraziare l'amico Giuliano Gabriele per questo importante progetto che si propone di mettere in rete 17 importantissime realtà che nel nostro territorio esaltano e valorizzano la tradizione della musica popolare: "Etno Fest" di Broccostella; "Festival della Zampogna" di Villa Latina; "Risonanze dal Monte" di Monte San Giovanni Campano; "Festival del Folklore" ad Alatri e "Festival del Folklore" ad Atina".Tarantelliri" di Castelliri; "Boville Etnica" di Boville Ernica; "Terra di Passo" di S. Donato V.C.; "Antino Festival" di Ferentino; "Atina Jazz" di Atina; "Liri Blues" di Isola del Liri; "Ernica Etnica" di Veroli; "Cassino Multietnica" di Cassino; "Festival della Zampogna" di Acquafondata; "Pastorizia in Festival" di Picinisco; "Frusino Ethnic Word" di Frosinone; "Saltaranta" di Acuto; "Brocco

"Vivi apprezzamenti, infine - conclude Pompeo - a Giuliano Gabriele anche per il suo nuovo lavoro discografico, "Madre", che presenterà proprio giovedì sera e con il quale di certo confermerà le sue qualità e la sua bravura".

INSEDIAMENTO AMAZON, POMPEO: "LAVORARE INSIEME PER COGLIERE L'IMPORTANTE OPPORTUNITÀ"


"L'interessamento di Amazon ad investire nel nostro territorio è la dimostrazione più evidente che la provincia di Frosinone rappresenta, sia per la presenza di infrastrutture e di logistica, che per la sua posizione geografica a metà strada tra Roma e Napoli, porta d'ingresso verso il Sud Italia, un'area in cui è possibile fare impresa e sviluppare economia".

Lo dichiara in una nota il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo.

"Occorre dunque, per trasformare l'interessamento in un effettivo progetto produttivo - aggiunge Pompeo - che le Istituzioni locali affianchino l'Asi e la supportino per cogliere i benefici per l'economia e l'occupazione locale che l'insediamento in loco di un colosso come Amazon può garantire".

"Non solo, questa opportunità segna un cambio di passo rispetto al processo di delocalizzazione industriale a cui abbiamo assistito in questi anni e si inserisce in un momento favorevole in cui anche Fca sta rilanciando lo stabilimento di Piedimonte San Germano. Dunque due occasioni occupazionali fondamentali, una a nord e una a sud della provincia, per rilanciare Frosinone e il suo circondario".


" La Provincia è pienamente disponibile a supportare tale processo di insediamento - conclude Antonio Pompeo - anche attraverso il Comitato per lo sviluppo, in cui sono rappresentate tutte le forze sociali, istituzionali, datoriali ed economiche. Mai, come in questa occasione, l'unione può realmente costituire una forza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento