Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Roma

Frosinone, Fabio Melilli lancia la sua candidatura alla segreteria regionale del Pd, appoggiato da tutto lo staff provinciale (guarda le foto)

Tutti uniti appassionatamente nel PD ciociaro al fianco di Fabio Melilli, candidato alla segreteria regionale che ha lanciato la sua volata per le primarie di domenica anche a Frosinone.

Tutti uniti appassionatamente nel PD ciociaro al fianco di Fabio Melilli, candidato alla segreteria regionale che ha lanciato la sua volata per le primarie di domenica anche a Frosinone.

In un'affollata conferenza, prima alla stampa, poi ai quadri provinciali del partito, seduti attorno a Melilli tutti i big del partito locale che si sono stretti attorno alla candidatura dell'ex presidente della Provincia di Rieti: il capolista Mauro Buschini, i senatori Francesco Scalia e Maria Spilabotte, l'europarlamentare Francesco De Angelis. Di fronte a loro anche Sara Battisti e Simone Costanzo e i candidati della lista a sostegno di Melilli. Unità e rappresentanza dei territori, le parole d'ordine della serata.

Fabio Melilli ha sottolineato proprio questo aspetto: "Mi candido per dare forma ad un partito che serva a valorizzare sia il ruolo di Roma che dei territori provinciali, lavorando a stretto contatto con il gruppo consiliare in Regione e con Nicola Zingaretti. Sanità, trasporti, lavoro, formazione e diritto allo studio i temi di una nuova stagione di riforme. Lavoreremo inoltre per formare una nuova classe dirigente fondata sulla competenza e le capacità e restituiremo centralità ai circoli ed alla militanza".

Ha preso poi la parola il capolista Mauro Buschini: "Sono onorato di essere il capolista in provincia di Frosinone dello schieramento a sostegno di Fabio Melilli, candidato segretario del Pd del Lazio. Ringrazio tutto il partito per questo ruolo. Spero che il congresso regionale aiuti a ritrovare le ragioni dell'unità nella nostra provincia.

Tra le candidature in campo, quella di Fabio Melilli è senza dubbio la più autorevole e convincente perché può contribuire alla costruzione di un partito che operi su una duplice direzione: un gruppo dirigente forte e coeso, insieme ad un'azione importante nelle istituzioni, prima tra tutte la Regione Lazio, impegnata nello sforzo di innovazione e cambiamento impresso da Nicola Zingaretti.

Non solo, Melilli può rappresentare un punto di svolta importante per avviare quella stagione di riequilibrio vero tra Roma e i territori delle province da sempre auspicata, anche in vista dell'istituzione delle Città metropolitane e del nuovo assetto successivo al superamento delle Province. Se il Pd vuole essere il partito delle riforme, anche nel Lazio, Melilli è certamente la persona più adatta a interpretare il ruolo. E per tale motivo ho deciso, candidandomi, di dare un contributo all'affermazione di questo modello virtuoso"

Di seguito gli interventi anche di Pittiglio, Spilabotte e De Angelis.

Conclusione della conferenza sulla situazione del Pd della provincia di Frosinone. "Se sarò eletto - ha spiegato Melilli - lavorerò per l'unità del partito di Frosionone. Come abbiamo già detto entro fine mese concluderemo il congresso e ci sarà l'ufficialità del nuovo segretario e sarò di pungolo all'Amministrazione Regionale e a quello della Capitale".

SCALIA: "MELILLI UOMO GIUSTO PER LA GUIDA DELLA SEGRETERIA REGIONALE"

"Dopo l'entusiasmo delle primarie dell'8 dicembre, che hanno portato Matteo Renzi alla guida del partito, ci aspetta un altro importante appuntamento il 16 febbraio, quando sceglieremo il nuovo Segretario regionale. Pur stimando tutti i candidati ho scelto di sostenere e votare Fabio Melilli perché ritengo abbia le giuste capacità per guidare il partito regionale e rafforzare l'azione iniziata da Enrico Gasbarra, al quale vanno i miei ringraziamenti per il lavoro svolto". Così il Senatore Francesco Scalia in vista delle primarie per eleggere il nuovo segretario regionale del Partito Democratico. "Abbiamo bisogno - continua - di un partito unito e forte che sappia sostenere e rafforzare l'azione del governo regionale in sintonia con le esigenze dei singoli territori, e sono certo che Fabio Melilli saprà garantire grazie alla sua esperienza politica e di amministratore, il percorso iniziato a dicembre da tutto il PD. Siamo stati presidenti di Provincia insieme, e sono sicuro che quell'esperienza consentirà a Melilli di interpretare il ruolo di Segretario regionale avendo attenzione non solo alla città di Roma, ma a tutti i territori della Regione Lazio, anzi facendo di Roma una ragione di crescita per le province. Infine - conclude Scalia - non posso nascondere che la mia scelta di sostenere la candidatura di Fabio Melilli sia anche dovuta alla profonda amicizia che ci lega da tanti anni, rafforzata dal comune percorso politico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Fabio Melilli lancia la sua candidatura alla segreteria regionale del Pd, appoggiato da tutto lo staff provinciale (guarda le foto)

FrosinoneToday è in caricamento