Roma

Frosinone, “Fare per fermare il declino”, nuovo soggetto politico in provincia

Anche in provincia di Frosinone prende vita il comitato promotore di “Fare per fermare il declino”. Per evitare passi falsi e dopo attente valutazioni, Luciano Faga della Direzione regionale

Anche in provincia di Frosinone prende vita il comitato promotore di "Fare per fermare il declino". Per evitare passi falsi e dopo attente valutazioni, Luciano Faga della Direzione regionale di questa formazione politica - apprezzata per l'impegno profuso su temi caldi e sociali - ha incontrato alcuni referenti territoriali messisi concretamente a disposizione per favorire nella nostra provincia la nascita di qualcosa di realmente nuovo ed autenticamente diverso rispetto a chi finora in Ciociaria ha sempre e soltanto chiacchierato per difendere le sue posizioni, senza impegnarsi concretamente per lo sviluppo di un territorio lasciato da tempo ad implodere con danni pesanti in ogni famiglia. La diversità del gruppo ciociaro di "Fare per fermare il declino" è già oggi nei presupposti fondativi e crediamo abbia tutte le motivazioni per concretizzarsi nel cammino di costituzione di quella che presto verrà ufficializzata come la rappresentanza locale.

Oltre a tenere alto l'impegno nei confronti di temi intorno ai quali "Fare per fermare il declino" si sta mobilitando da sempre e che riguardano la riduzione del debito pubblico, della spesa di almeno sei punti del PIL in cinque anni, della pressione fiscale, la liberalizzazione rapida di diversi settori pubblici, il sostentamento dei livelli di reddito di chi momentaneamente perde il lavoro, l'adozione immediata di una legislazione organica sui conflitti d'interesse, il funzionamento reale della giustizia, gli aiuti per liberare le potenzialità di crescita, lavoro e creatività dei giovani e delle donne, la restituzione alla scuola e all'università del ruolo di volani dell'emancipazione socio-economica e l'introduzione di un vero federalismo che assicuri ampia autonomia sia di spesa che di entrata agli enti locali, sosterrà con forza le istanze di una provincia che ha piena legittimità e bisogno di rimettersi stabilmente in piedi. Restare in ginocchio non aiuta, né aiuterà mai la Ciociaria a crescere e non sarà certo questo il modo con cui la nuova formazione locale di "Fare per fermare il declino" intenderà muoversi. Occorrerà coraggio nelle scelte e nelle idee e questo nuovo soggetto politico è pronto alla sfida e,a breve, lo si vedrà in azione. Per contatti è possibile comunicare con la rappresentanza ciociara di "Fare per fermare il declino" all'indirizzo di posta elettronica fare.frosinone@email.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, “Fare per fermare il declino”, nuovo soggetto politico in provincia

FrosinoneToday è in caricamento