Frosinone, Federlazio presenta “Sportello Sviluppo Imprese e Territorio”

Domani 10 ottobre 2013 il Direttivo della alla presenza del Presidente del Comitato per il Lavoro e lo Sviluppo della Provincia di Frosinone Giuseppe  Patrizi e del suo Vicario Antonio Salvati, presenterà lo “Sportello Sviluppo Imprese e...

Domani 10 ottobre 2013 il Direttivo della alla presenza del Presidente del Comitato per il Lavoro e lo Sviluppo della Provincia di Frosinone Giuseppe Patrizi e del suo Vicario Antonio Salvati, presenterà lo “Sportello Sviluppo Imprese e Territorio”.

L'importante provvedimento si occupa di cinque settori:

1) CREDITO;

2) EUROPA;

3) ACCORDO DI PROGRAMMA;

4) FORMAZIONE;

5) INTERNAZIONALIZZAZIONE

Si tratta di uno strumento di eccezionale importanza ed attualità, in grado di dare risposte in termini efficaci alle aziende che si troveranno a dover rispondere ai bandi dell'accordo di programma.

Un provvedimento che però ha anche un'altra ambizione, che poi rappresenta il cuore della missione della Federlazio, quello cioè di avere uno strumento stabile a disposizione delsistema delle piccole e medie imprese.

Uno strumento che diventa un punto di riferimento autorevole, rapido e credibile perle aziende.

La Federlazio ha costantemente posto e continuerà a porre al primo posto della sua azione i servizi concreti alle piccole e medie aziende associate, che lottano e producono su questo territorio. In questo senso lo Sportello rappresenta un'altra “battaglia” vinta. Lo affermiamo con soddisfazione ed orgoglio.

Per quanto riguarda il CREDITO, lo Sportello risponde all'esigenza di trovare tutti gli strumenti necessari per accorciare la distanza siderale che oggi c'è tra le piccole e medie imprese e il sistema creditizio. Attraverso il Confidi innanzitutto, ma anche attraverson altri strumenti alternativi. Veniamo all'EUROPA: tra qualche mese ci saranno le domande relative a Horizon 2020.

Sitratta di nuovi programmi di allocazione delle risorse comunitarie che l'Unione Europea si è data per il periodo di tempo che andrà dal 2014 al 2020. Per esplicitare ancora meglio il concetto, si tratterà di studiare e capire come l'Unione Europea intende spendere le risorse e allocare i fondi comunitari.

La Federlazio di Frosinone candida orgogliosamente il sistema delle piccole e medie imprese locali ai bandi europei, consapevole del fatto che si tratta di un sistema sano, forte, autorevole e competitivo.

Aderente a:

VIA M.T. CICERONE,158 - 03100 FROSINONE - TEL. 0775.82081 - FAX 0775.820821

SEDE CENTRALE: VIALE LIBANO, 62 - 00144 ROMA (EUR)

TEL. 06549121 - 065920741 R.A. - FAX 065913253 - C.F. 80204610580

federlazio.frosinone@federlazio.it - www.federlazio.it

www.pmitalia.org - pmitalia@pmitalia.org

L'ACCORDO DI PROGRAMMA: nelle prossime settimane verranno varati e pubblicizzati bandi e formulari che le aziende del Sistema Lavoro Frosinone-Anagni e Comune di Fiuggi avranno a disposizione.

Le aziende dovranno rispondere sul piano dei programmi da mettere in campo per accedere agli investimenti messi a disposizione dall'Accordo. Un lavoro di competenze e professionalità. Anche in questo caso Federlazio farà della territorialità il valore aggiunto.

Intendiamo cogliere questa opportunità stando al fianco delle imprese che presenteranno piani e progetti. Anche perché è fondamentale e prioritario dare risposte occupazionali sia per quanto riguarda i lavoratori dell'ex Videocon che quelli della Marangoni. Si tratta di posti di lavoro che vanno recuperati assolutamente. Saremo in prima fila.

Quindi la FORMAZIONE. Lo sforzo della Federlazio sarà quello di capire e venire incontro alle esigenze formative delle aziende. Corrispondendo e mettendo a disposizione sul campo una formazione a misura di impresa.

Infine l'INTERNAZIONALIZZAZIONE: la nostra associazione di categoria assisterà le aziende nella fase dello start up e in tutti i processi di internazionalizzazione, sempre più necessari nell'attuale contesto economico.

Dobbiamo assolutamente creare una sorta di “interfaccia” affinché possano essere utilizzati i finanziamenti pubblici e tutto il resto. Queste sono le premesse.

Lo Sportello Sviluppo Imprese e Territorio sarà attivo tutti i giorni dalle ore 9 alle 13 edalle 15 alle 18.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento