Martedì, 19 Ottobre 2021
Roma

Frosinone, Federlazio: “progetto gene.s.i. bando Riditt”

Un incontro interessante e di alto livello professionale quello svoltosi, presso la sede della Federlazio, sul  “Progetto GENE.S.I. – Bando RIDITT”.

Un incontro interessante e di alto livello professionale quello svoltosi, presso la sede della Federlazio, sul "Progetto GENE.S.I. - Bando RIDITT".

Un progetto che ha come obiettivo «la creazione di una rete connettiva

stabile tra CNR, Università, associazioni imprenditoriali e piccole e medie imprese

per il trasferimento dei risultati di ricerca in campo meccanico e dei sistemi

di produzione industriale». In particolare il progetto si interessa dei settori macchine, della robotica industriale, delle tecnologie per i processi produttivi e logistici. GENE.S.I. in sostanza si articola in attività legate all'analisi della domanda e dell'offerta di tecnologie meccaniche per i sistemi di produzione industriale, il trasferimento e il sostegno all'inserimento delle innovazioni nelle aziende. Di grande interesse l'incontro al quale hanno partecipato il professor Giuseppe Confessore, Consiglio Nazionale delle Ricerche, il professor Dario Pacciarelli, dell'università Roma 3, ed il dottor Luciano Mocci, vice-direttore generale Federlazio. A fare gli onori di casa il dottor Roberto Corbo, direttore di Federlazio Frosinone. A proposito del Bando Riditt si è parlato, molto e bene, dell'opportunità di permettere al mondo industriale di conoscere ed utilizzare i risultati ottenuti dalla ricerca industriale pubblica in termini di metodologie e tecnologie per l'innovazione di prodotto, di processo e delle organizzazioni. Dopo una prima fase che ha riguardato lo screening dell'offerta metodologia e tecnologica svolta dalle strutture pubbliche di ricerca, nella seconda fase si è discusso di acquisizione delle esigenze imprenditoriali da tradurre in domanda di metodologie e tecnologie. L'obiettivo è avviare un processo di incontro tra domanda e offerta che potrà convergere verso la predisposizione di progetti di innovazione svolti in cooperazione tra il mondo della ricerca pubblica e il mondo industriale. Su questi temi Federlazio è sempre in prima linea insieme alle imprese.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Federlazio: “progetto gene.s.i. bando Riditt”

FrosinoneToday è in caricamento