Frosinone- Ferentino, sotto “pressione” le sale da ballo con doppi controlli

Nella serata di ieri le pattuglie della Divisione Amministrativa e Sociale e le Volanti della Questura hanno effettuato una mirata atttività di controllo ad alcuni esercizi pubblici – in particolare sale da ballo – del territorio provinciale.

Ballo

Nella serata di ieri le pattuglie della Divisione Amministrativa e Sociale e le Volanti della Questura hanno effettuato una mirata atttività di controllo ad alcuni esercizi pubblici – in particolare sale da ballo – del territorio provinciale.

Il servizio ha visto la collaborazione della SIAE di Roma e dell’Ispettorato del Lavoro di Frosinone che hanno effettuato gli accertamenti di competenza.

In particolare, presso un locale di Ferentino, gli operatori di Polizia hanno rilevato che era in corso una manifestazione con la presenza, inizialmente, di circa 300 persone che sono andate via via aumentando.

La titolare asseriva trattarsi di una iniziativa sociale, ma si appurava che i partecipanti accedevano all’interno del locale previo pagamento di biglietto d’ingresso.

La SIAE, inoltre, contestava sanzioni di carattere erariale, mentre l’Ispettorato del Lavoro constatava la presenza di lavoratori non in regola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutta la documentazione acquisita è ora al vaglio della Polizia Amministrativa per l’eventuale adozione di altri provvedimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento