menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonello Iannarilli

Antonello Iannarilli

Frosinone, Forza Italia alla deriva: Iannarilli: Tutti i nodi vengono al pettine é solo questione di tempo

Condivido l'analisi di Gabriele Picano, analisi da me espletata in molte occasioni, con al centro i risultati devastante di una gestione del partito padronale e scellerata, tesa ad escludere tutti infischiandosene della rovina che si stava...

Condivido l'analisi di Gabriele Picano, analisi da me espletata in molte occasioni, con al centro i risultati devastante di una gestione del partito padronale e scellerata, tesa ad escludere tutti infischiandosene della rovina che si stava mettendo in atto nei confronti di un partito che, a Frosinone , ha sempre contato molto , nella linea politica , nelle vittorie ottenute su tutti i fronti!

Ormai da quasi due anni siamo alla deriva, siamo diventati ridicoli e disistimati ridicolizzati in ogni ambito e tutto perché diveva essere appagata la brama di potere, la superbia di alcuni che han pensato di primeggiare nella solitudine, piuttosto che nel gioco di squadra, nel confronto tra tutte le anime del partito.

Alle Elezioni europee il primo fallimento , nella scelta e nei modi , di un candidato , prima sostenuto e poi abbandonato,poi le elezioni di Veroli,di cui ancora dobbiamo vergognarci per il risultato ottenuto, poi Anagni. A Torrice si sono impegnati a far perdere la Savo, tra i pochi Sindaci di Forza Italia, ma non della loro " casacca" ma , purtroppo per loro e per fortuna per il partito, hanno perso miseramente con il loro candidato Sindaco!

Ricordiamo poi l'epilogo della Saf , dove , sempre per arroccarsi sulle loro posizioni, non coinvolgendo l'intero partito, forza italia sta fuori; le elezioni provinciali, dove potevamo , dopo la spaccatura del centrosinistra, avere un candidato di dx e vincere, si e' sostenuto di fatto la persona che rapprentava il passato , Pompeo e Scalia, dopo che io insieme al resto del partito, li avevamo mandati a casa! oggi Forza Italia ha solo qualche consigliere , delegato al taglio dei nastri o a sostituire il presidente a 10 ore settimanali, costretti a litigare anche per avere una sedia! per gli accordi provinciali si son guadagnati anche l etichetta di totale inaffidabilita ' per fare accordi la sera e tradirli la mattina seguente!

Per ultimo, la vergognosa vicenda di Ceccano, sia nella scelta di spaccare il centrodestra, cercando altri candidati, quando si sapeva che in campo c era gia' una persona valida che ci poteva portare e lo spero ancora , alla vittoria, sia nella ridicola e assurda non presentazione della lista di Forza Italia, o per imbroglio sulle firme, fatto gravissimo, o perche il candidato sindaco si e accorto chi erano i compagni di viaggio e si e ' vergognato di avere quel simbolo!

Spero che tutto questo porti a riflettere tutti! E' ora di ammettere i propri sbaglitutti e ripartire. Sono disponibile ad un tavolo di confronto con tutte le anime del partito e che sia la base per porre rimedio ai misfatti a cui tutti abbiamo dovuto assistere in questi ultimi anni o bello lo dobbiamo ancora vedere.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento