Roma

Frosinone, Forza Italia: il coordinamento dei sindaci nasce “azzoppato” per Antonello Iannarilli

L'impegno mio e di Abbruzzese affinché Forza Italia partisse con unità , dignità e condivisione, e' stato massimo.

L'impegno mio e di Abbruzzese affinché Forza Italia partisse con unità , dignità e condivisione, e' stato massimo.

Purtroppo Mario , e me ne dispiace, visti gli eventi e come si son svolti, è stato delegittimato a rappresentare alcuni nel tentativo, serio , vista l' affezione mia e sua nei confronti di Forza Italia, di riportare il confronto sui temi che interessano la cittadinanza ed il Paese.

Credo sia ormai chiaro chi cerca di avvantaggiarsi dalla divisione e vuole esattamente questo!

Da uomo di partito non posso permetterlo! Maldestro e gretto l'atteggiamento puerile di chi, tentando di provocarmi, ha volutamente tolto, come riferitomi anche dai giornalisti presenti, il mio nome sul tavolo dei relatori, sottolineando che la mia presenza non era gradita.

Ho scelto di non parlare per evitare imbarazzi ai presenti, che rispetto ed ho sempre rispettato. Certo, sentita la base non posso accettare un "coordinamento" abusivo ed autoreferenziale.

Io e i tanti forzisti da sempre, abbiamo sempre amato essere eletti e non abbiamo mai condiviso le autonomine! Giudichiamo le autoproclamazioni , come quelle avvenute nella giornata di oggi, francamente ridicole, infantili e pregne di una prepotenza che descrive perfettamente gli uomini insicuri.

Mi sembra davvero che la già inaccettabile guerra delle poltrone si sia trasformata nella guerra dei seggioloni!!!

Non possiamo permettere che uno dei partiti maggiori del Paese, venga danneggiato nell' immagine da queste bambinate e da domani, si rende quindi necessario partire con l' ufficialità e le regole che provengono dal Popolo della Libertà altrimenti si rischia di vedere una platea misera come quella odierna!

Il 12 ottobre , quindi, si terra' la conferenza organizzativa provinciale Pdl verso Forza Italia! Ovviamente saranno tutti invitati, nessuno escluso! Sono soddisfatto di non far parte, per mia scelta, di questo fantomatico gruppo organizzativo, perché, di fatto, rappresenta esattamente il gruppo di coloro che ci ha fatto vergognare come PDL e non aggiungo altro!

Antonello Iannarilli,

Coord.re Provinciale PdL-Forza Italia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Forza Italia: il coordinamento dei sindaci nasce “azzoppato” per Antonello Iannarilli

FrosinoneToday è in caricamento