Frosinone, Francesco De Angelis  ricorso al tar avverso la mancata proclamazione a Parlamentare Europeo

Francesco De Angelis ha presentato il ricorso presso il TAR Lazio di Roma avverso la mancata proclamazione a parlamentare europeo.

Francesco De Angelis-2

Francesco De Angelis ha presentato il ricorso presso il TAR Lazio di Roma avverso la mancata proclamazione a parlamentare europeo.

Nel ricorso, di ben 24 pagine, curato dall'Avv. Valerio Tallini, Docente a contratto di Diritto pubblico presso l'Università Tuscia, si contesta l'errata ripartizione dei seggi che ha comportato la mancata attribuzione dell'ottavo seggio al PD nella Circoscrizione Centrale.

L'errore è scaturito dal fatto che non è stata applicata integralmente la legge prevista per le elezioni europee, ma per alcuni profili, tra i quali il riparto dei seggi, si è fatto riferimento, al criterio della rappresentanza territoriale anziché a quello dei voti validi espressi, così come previsto dalla legge per le elezioni europee, all'art. 21 n. 3 L.n. 18/79.

Spiega Francesco De Angelis, eurodeputato uscente: “Ho proposto ricorso esclusivamente per difendere un diritto, che ritengo sia stato leso, da un'errata applicazione della legge. Ho deciso di presentare ricorso, non solo in qualità di candidato, ma soprattutto per salvaguardare il voto dei 57mila elettori che il 25 maggio hanno voluto accordarmi la loro fiducia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento