menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, giornata in ricordo delle vittime della strada partecipa anche l'ACI

Anche l’AC Frosinone accanto ai familiari e all’associazione frusinate . La dichiarazione del Presidente Achille Pagliuca: “E’ con vivo entusiasmo che l’ente che rappresento ha sposato l’iniziativa organizzata dalla Associazione Familiari e...

Anche l'AC Frosinone accanto ai familiari e all'associazione frusinate . La dichiarazione del Presidente Achille Pagliuca: "E' con vivo entusiasmo che l'ente che rappresento ha sposato l'iniziativa organizzata dalla Associazione Familiari e Vittime della strada in occasione della giornata commemorativa che cade domenica prossima, primo marzo.

Con l'associazione e con i curatori del Premio Cocco (Franco Cocco e Claudio Martino) siamo accomunati dalla volontà e dal dovere di lottare contro le stragi su strada che in Italia, sebbene si registrino importanti risultati da anni, sono ancora troppe.

Tremila morti per incidenti stradali non sono accettabili in un paese civilizzato e con la tecnologia di cui possiamo disporre. Una guerra silenziosa che fa vittime soprattutto tra i giovani e che ci lascia perplessi e addolorati. Leggere quella lista di persone (che è solo una parte) decedute in provincia di Frosinone e soprattutto vedere le croci apposte sulla Monti Lepini fa davvero effetto ma siamo convinti che su questi temi ci sia la necessità di vedere e toccare con mano, basta fare finta di niente e "proteggerci" perché è una guerra che tocca tutti noi. In altri paesi molto più evoluti e moderni vanno in onda campagna informative shock con immagini e video forti e crudi. In Italia siamo ancora indietro e abbiamo un pudore che, molto spesso, limita l'efficacia di certe campagne di sicurezza stradale.

E' per questi motivi che siamo vicini all'AIFVS di Franco Cocco anche nel loro grande impegno nelle scuole della provincia per l'edizione 2015 del Premio dedicato al figlio scomparso proprio per incidente stradale sulla Monti Lepini ormai più di dieci anni fa. Come ente preposto alla tutela degli utenti della strada cerchiamo ogni anno di proporre iniziative sul territorio per coinvolgere a turno fasce di popolazione sempre più ampie. In particolare ci soffermiamo sulle nuove generazioni che sono coloro che recepiscono di più e sono ancora aperte all'ascolto.

In questo periodo, in particolare, ci stiamo impegnando nei Licei e negli Istituti Superiori di Ceccano dove abbiamo appena inaugurato una Autoscuola a marchio READY2GO ACI che cerca di portare nell'insegnamento per il conseguimento della patente moduli ulteriori rispetto a quelli obbligatori per legge. La guida sicura, infatti, è anche saper affrontare situazioni critiche su strada, come la pioggia, la neve, le sbandate, gli ostacoli improvvisi. Queste e molte altre sono le prove che i ragazzi nelle nostre autoscuole imparano a gestire sia con test su pista attrezzata,sia sul simulatore di guida elettronico di cui sono dotate le scuola guida Ready2Go."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento