Giovedì, 28 Ottobre 2021
Roma Paliano

Frosinone, i ragazzi del liceo Bracaglia mostrano a Roma le opere realizzate per il concorso sui carabinieri

In occasione delle celebrazioni per il “Bicentenario” della propria fondazione, l'Arma dei Carabinieri, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca e con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e...

In occasione delle celebrazioni per il "Bicentenario" della propria fondazione, l'Arma dei Carabinieri, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca e con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo,

ha bandito per l'anno scolastico 2013-2014 un concorso rivolto a tutti i licei artistici e istituti d'arte, delle classi 4^ e 5^ dal tema "L'Arma dei Carabinieri: duecento anni di storia. I valori senza tempo da preservare...ieri...oggi...sempre". Il concorso aveva l'obiettivo di permettere agli studenti degli Istituti scolastici aderenti all'iniziativa di esprimere in modo creativo, secondo la propria sensibilità e le proprie competenze, la personale riflessione culturale sul ruolo e sui valori incarnati dall'Arma dei Carabinieri in duecento anni di storia. Gli Alunni del Liceo Artistico "Anton Giulio Bragaglia"di Frosinone, furono già premiati il 31/10/2014 per lo straordinario impegno con cui hanno realizzato le opere che hanno catturato le varie essenze del Carabiniere, alla presenza del Dirigente Scolastico Fabio GIONA e delle Professoresse referenti del progetto. Questa mattina i ragazzi si sono recati in visita a Roma al Comando della Legione Carabinieri Lazio.

Presso la Caserma "G. Acqua" di Piazza del Popolo, nella sala "Valadier" è stata infatti allestita una mostra con tutte le opere d'arte realizzate per il concorso dagli studenti dei Licei artistici dell'intera Regione Lazio. La mostra, avvalorata dalla presenza di mezzi nuovi e storici e da uniformi dell'Arma, dopo essere stata inaugurata alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri Gen. D. Angelo AGOVINO e della Professoressa Maria Teresa STRANI, referente del MIUR per il concorso, ha visto come primi visitatori proprio i ragazzi del "Bragaglia", i quali hanno potuto godere anche di una visita ad alcuni dei locali dello storico presidio militare, apprezzandone le bellezze architettoniche. Enorme la soddisfazione che si poteva leggere negli occhi dei ragazzi che hanno potuto vedere esposte le loro opere in una cornice straordinaria.

PALIANO, LEZIONE DI LEGALITÀ RIGUARDANTI STUPEFACENTI, STALKING E BULLISMO ALLE SCUOLE MEDIE

Nell'ambito del protocollo di intesa denominato "Contributi dell'Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità" che il Comando Generale dell'Arma, anche quest'anno, ha concordato con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, nella mattinata del 10 febbraio 2015 il Comando Compagnia Carabinieri di Anagni, ha tenuto una conferenza agli studenti dell'Istituto Comprensivo "F.lli Beguinot" di Paliano.

Nel corso dell'incontro, a cui hanno partecipato circa 200 alunni delle cassi 1,2 e 3 media, sono stati affrontati numerosi argomenti connessi con l'organizzazione dell'Arma, nonché tematiche di interesse generale e d'attualità, quali lo spaccio, il consumo e gli effetti sulla salute delle sostanze stupefacenti, lo stalking ed il bullismo.

Anche in questa occasione tutti gli studenti hanno vivacemente partecipato formulando numerose domande su svariate tematiche. L'iniziativa è stata molto apprezzata anche dai docenti che hanno confermato l'efficacia dell'iniziativa che contribuisce a rafforzare la vicinanza, dell'Arma in particolare e delle Istituzioni in generale, a tutti i cittadini con speciale riguardo ai più giovani che sono stati, altresì, sensibilizzati sul corretto utilizzo di internet e dei social network.

????????

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, i ragazzi del liceo Bracaglia mostrano a Roma le opere realizzate per il concorso sui carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento