menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, in Prefettura riunione tecnica sul Piano Neve 2014-2015

Nella mattina di oggi, presso la sala di rappresentanza ‘Purificato’ della Prefettura di Frosinone, si è tenuta una riunione in materia di Protezione Civile, sulle modalità degli interventi tecnico-operativi tra i diversi livelli di Governo...

Nella mattina di oggi, presso la sala di rappresentanza 'Purificato' della Prefettura di Frosinone, si è tenuta una riunione in materia di Protezione Civile, sulle modalità degli interventi tecnico-operativi tra i diversi livelli di Governo, rispetto alla gestione e prevenzione di situazioni di Emergenza connesse alle precipitazioni nevose.

Il Prefetto Emilia Zarrilli, nel ringraziare i numerosi Sindaci e tecnici comunali intervenuti, ha sottolineato che, specie nel periodo di difficoltà economica che il nostro Paese sta attraversando, la migliore attività di prevenzione praticabile consiste nell'implementare un sistema di approccio alle problematiche di protezione civile sinergico e condiviso tra tutti gli Enti coinvolti, potenziando il più possibile le attività di pianificazione.

All' incontro hanno preso parte gli amministratori ed i referenti locali di protezione civile, rappresentanti delle Forze dell' Ordine e i responsabili degli Organismi di Protezione Civile. Presenti anche dirigenti dell' agenzia di Protezione Civile della Regione Lazio.

Sono stati discussi diversi aspetti del "Sistema di Protezione Civile", il ruolo di ciascuna Istituzione intervenuta e le modalità di allertamento sul territorio, con particolare riferimento alle Amministrazioni Comunali, organi che per ruolo, competenze e responsabilità assumono un rilievo centrale e primario nel sistema.

Il Prefetto ha voluto, altresì, ricordare le linee guida fondamentali del Piano Neve recentemente approvato, illustrando le misure che tutte le componenti della Protezione Civile operanti in Provincia debbono condividere, per una gestione più efficace della viabilità nella stagione invernale e delle eventuali emergenze determinate da precipitazioni nevose, soffermandosi sull' importanza che ha il funzionamento dei flussi di comunicazione tra il Centro di Coordinamento Soccorsi della Prefettura (CSS), i Centri Operativi Misti (COM) e i Centri Operativi Comunali (COC).

Il Prefetto Zarrilli, a chiusura dell' evento, ha rimarcato la rilevanza della tematica trattata e il delicato ruolo che riveste il Prefetto nell'ambito del sistema della Protezione Civile a livello provinciale, rilevando che per sedimentazione storica e per effetto di vari interventi del legislatore succedutisi nel tempo, la protezione e difesa civile rientrano specificatamente nella mission del Ministero dell'Interno e quindi del Prefetto, che, in ogni caso, non può prescindere dall' ausilio e dal supporto forniti dagli altri Enti ed Organismi Istituzionali a ciò preposti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento