Sabato, 16 Ottobre 2021
Roma

Frosinone, interruzione flusso idrico in via Firenze. Idrovora al Conservatorio. Ceccarelli chuiede sostituzione opposizione assente alle commissioni.

Acea Ato 5 comunica che a causa dei lavori di manutenzione delle rete idrica in via Firenze, si rende necessario sospendere il flusso idrico dalle ore 21 dell’8 ottobre 2013 alle ore 7 del 9 ottobre 2013.

Acea Ato 5 comunica che a causa dei lavori di manutenzione delle rete idrica in via Firenze, si rende necessario sospendere il flusso idrico dalle ore 21 dell'8 ottobre 2013 alle ore 7 del 9 ottobre 2013. Inoltre si precisa che la zona interessata dall'interruzione idrica è circoscritta al tratto di strada che va dall'incrocio di via Ciamarra all'incrocio di via Lecce.

IDROVORA DELLA PROTEZIONE CIVILE NEL CONSERVATORIO DI FROSINONE

A seguito del maltempo di domenica scorsa, con l'abbondante pioggia caduta nella città di Frosinone, che ha creato disagi alla struttura del Conservatorio musicale del capoluogo, e in previsione di un ritorno del cattivo tempo per questo fine settimana, richiesta una consulenza alla Protezione Civile di Frosinone, si è deciso di intervenire posizionando una idrovora, davanti il muro perimetrale (composto da sacchetti di sabbia) allestiti nei giorni scorsi a difesa della struttura di via Michelangelo. L'idrovora, macchina che aspira acqua, ed esattamente con una frequenza di settemila litri al minuto, sarà in grado quindi di svuotare il bacino che potrebbe crearsi in caso di abbondanti piogge (così come previsto), davanti lo stesso muro perimetrale. L'Amministrazione comunale e la Protezione civile quindi, ancora una volta, tempestivamente si mettono all'opera per garantire la massima sicurezza di una struttura così importante come quella del Conservatorio musicale di via Michelangelo.

OMBRETTA CECCARELLI CHIEDE SOSTITUZIONE MEBRI DI MINORABNZA IN COMMISSIONE. TROPPE ASSENZE

La presidente della commissione consiliare Servizi sociali e sanità, Ombretta Ceccarelli, annuncia importanti novità nel comparto sociale ed il piano articolato di interventi di carattere ludico-sportivo-sanitario rivolto ai diversamente abili e agli anziani. "Amministrare significa anche partecipare alle commissioni che sono propositive e propedeutiche all'attività assessorile - dichiara la Ceccarelli - per cui lamento la scarsa partecipazione dei consiglieri di opposizione che sarebbe opportuno sostituire al più presto. Per quanto riguarda le nostre attività ricordo che è stato completato il regolamento del consiglio comunale dei giovani, che è al vaglio del segretario generale e dei capigruppo e che sarà portata in consiglio comunale per l'approvazione. Uno strumento democratico, necessario, che avvicina i giovani studenti delle quattro scuole medie del capoluogo alle istituzioni e alle problematiche territoriali. Secondo le direttive del progetto <Solidiamo> ricordo che saranno inoltre organizzati percorsi formativi per l'utilizzo di internet, attività fisiche, teatrali, musicali e visite mediche gratuite per gli anziani.

Mercoledì 2 ottobre la commissione consiliare Servizi sociali ha definito nello specifico tutte le attività proposte per i mesi di ottobre e novembre. Presenti i consiglieri di maggioranza Dino Grimaldi e Achille Campoli, la responsabile dell'associazione sanitaria <Abilità> Luisa Ermini, l'operatrice sociale Anna Toti i rappresentanti del comitato genitori Antonietta Mastronardi e Daniele Marini. L'11 di ottobre ci sarà il secondo appuntamento <Calciando insieme> nel centro sportivo <Frosinone 2000> in via Armando Fabi, dove i responsabili dell'associazione <Eventi sportivi> di Tonino Pica seguiranno i ragazzi diversamente abili con professionalità e attenzione. L'attività calcistica sarà poi collegata alla solidarietà, tramite raccolta di indumenti e alimenti a lunga scadenza da consegnare alle parrocchie per le famiglie in difficoltà. Mercoledì 16 ottobre si terrà una grigliata al <Centro sociale integrato> con dolci e golosità, organizzato dai genitori e dagli operatori a cui sono stati ovviamente invitati i rappresentanti delle istituzioni. Il 20 di ottobre nella Villa comunale dalle 9 e 30, si terrà una giornata dedicata alle malattie cardiopolmonari, rivolta a tutti i cittadini tramite il progetto <Frosinone viva>, e per l'occasione ci sarà la dotazione di un defibrillatore indispensabile per intervenire tempestivamente in caso di arresto cardiaco. Il 25 di ottobre spazio allo spettacolo teatrale tenuto dai ragazzi diversamente abili che allieterà i presenti dopo l'intensa attività di laboratorio artistico, svolta da personale qualificato, mentre il 31 di ottobre si terrà la festa di Halloween, rigorosamente in maschera, con tanta pizza, musica e divertimento. Il 9 di novembre al cinema Nestor la visione dell'ultimo film di Checco Zalone a titolo gratuito per i ragazzi del centro insieme ai genitori. Sono consapevole - conclude la Ceccarelli - che organizzare questi eventi ha richiesto tanto tempo e collaborazione da parte dei consiglieri, ma siamo davvero soddisfatti visti i risultati positivi ottenuti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, interruzione flusso idrico in via Firenze. Idrovora al Conservatorio. Ceccarelli chuiede sostituzione opposizione assente alle commissioni.

FrosinoneToday è in caricamento