Martedì, 19 Ottobre 2021
Roma

Frosinone, interruzione flusso idrico per il giorno 14 luglio 2014

Acea Ato5, gestore del servizio idrico nella città di Frosinone, comunica che, a causa di lavori sulla condotta adduttrice nel Comune di Veroli, in contrada Casa Palma, proveniente da Posta Fibreno, si renderà necessaria l’interruzione del flusso...

Acea Ato5, gestore del servizio idrico nella città di Frosinone, comunica che, a causa di lavori sulla condotta adduttrice nel Comune di Veroli, in contrada Casa Palma, proveniente da Posta Fibreno, si renderà necessaria l'interruzione del flusso idrico nella giornata di lunedì 14 luglio 2014, dalle ore 9 alle ore 18, salvo imprevisti, alle utenze che afferiscono al serbatoio Colle Anna. Le zone interessate saranno:

viale Napoli, via del Cipresso, vicolo del Cipresso, via Brighindi, via Dante Alighieri, via Vetiche (direzione variante Casilina), via Pozzolina, via Ceccano, via Castagnola c/o incrocio con via Ceccano, via del Poggio incrocio viale dell'America Latina, via San Magno, via Coroni, corso della Repubblica (tratto iniziale), via Fosse Ardeatine (tratto iniziale Sant'Antonio), via Firenze, via Lecce, variante Casilina, via Casilina (direzione Casilina sud), via Cerceto, via Valle Contessa, via Colle Maldei, via Foresta le Monache, zona Madonna della Neve, Colle Cottorino, via Mària, via Tiburtina, viale Roma, via Cicerone, piazzale De Matthaeis, parte di via Aldo Moro.

INSTALLATE RASTRELLIERE PER LE BICICLETTE IN PIAZZALE KAMBO

Rastrelliere bici frFavorire la mobilità alternativa e sostenibile per il miglioramento della vivibilità degli spazi urbani. L'assessorato alla mobilità, su impulso del vice sindaco, Nicoletta Anastasio, ha proceduto nelle scorse ore all'installazione, in piazzale Kambo, di tre rastrelliere per il posteggio delle biciclette per un totale di diciotto posti. Si tratta di un primo intervento cui seguiranno, a breve, altre installazioni in punti strategici della città.

Secondo il cronoprogramma di interventi stilato dall'assessorato alla mobilità, saranno previste rastrelliere a Cavoni, in via Aldo Moro, all'interno dell'area del Conservatorio "Licinio Refice", nei pressi del campo Coni e a Madonna della Neve per un totale di dodici installazioni.

"Si tratta di un ulteriore passo verso una mobilità più sicura e sostenibile - ha commentato il vice sindaco con delega alla mobilità e all'ambiente, Nicoletta Anastasio - finalizzata a un miglioramento della qualità della vita dei frusinati.

L'Amministrazione Ottaviani è stata l'unica, in questi anni, a promuovere l'istituzionalizzazione delle isole pedonali e a concepire iniziative non estemporanee per limitare il traffico veicolare e per consentire ai cittadini di riappropriarsi degli spazi urbani e per contribuire a un abbattimento delle polveri sottili. L'installazione delle rastrelliere per le biciclette servono a favorire l'uso delle bici, consentendo agli utenti di poterle lasciare in condizioni ottimali e di sicurezza. È un tassello in più di un mosaico con il quale si vuole portare avanti una politica di rivoluzione culturale nella concezione di mobilità urbana, più rispettosa dell'ambiente e della salute delle persone".

ASILI NIDO COMUNALI, PUBBLICATA LA GRADUATORIA DI AMMISSIONE

A completamento della procedura aperta in attuazione dell'articolo 17 del Regolamento Comunale "Servizio Asili Nido", approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 22 del 26.03.2014, per le domande di iscrizione e reiscrizione agli Asili Nido comunali per l'Anno Educativo 2014/2015, è stata pubblicata la graduatoria di ammissione, disponibile sul sito istituzionale dell'ente, alle strutture educative comunali.

Per ogni e qualsiasi informazione ci si potrà rivolgere al Servizio Pubblica Istruzione, sito in Via Adige n. 34 - FR - Tel.

0775/265426 - 265406, nei seguenti orari di apertura al pubblico:

- Lunedì ore 10.00/13.00;

- Martedì ore 10.00/13.00;

- Mercoledì ore 15.00/17.30;

- Giovedì ore 10.00/13.00.

PIANO SOCIALE DI ZONA 2012-2014 - ANNUALITÀ 2014 CONCERTAZIONE CON LE FORZE SOCIALI

L'Assessore ai Servizi Sociali, Carlo Gagliardi, comunica che mercoledì 16 luglio 2014, alle ore 16, nella sede del Comune di Frosinone in via Armando Fabi si svolgerà l'incontro teso alla concertazione con le forze sociali per la programmazione del Piano Sociale di Zona 2012-2014 - Annualità 2014 del Distretto Sociale "B" - Comune capofila Frosinone.

Sono invitati a partecipare Associazioni, Cooperative, Gruppi Sociali ed Organismi del Terzo Settore e del Volontariato, Sindacati.

GRANDE SUCCESSO PER "BEATE NOI" AL "TEATRO TRA LE PORTE"

Solo posti in piedi e tutto esaurito per lo spettacolo teatrale "Beate noi", con Milena Miconi e Francesca Nunzi, secondo appuntamento della rassegna "Teatro tra la porte" e vernissage per la location di piazza Valchera dopo lo sfolgorante esordio con "Alla velocità della luce" in piazzale Vittorio Veneto. In oltre mille, infatti, sfidando anche condizioni atmosferiche più da autunno inoltrato che da estate dal solleone, non hanno voluto mancare l'appuntamento con la pièce delle due attrici romane che hanno intrattenuto e divertito per quasi un'ora e mezza il numerosissimo pubblico.

L'opera era incentrata sulla surreale storia di Santa Rita da Cascia e di Santa Silvia da Brescia, sfrattate dal calendario da improbabili altri santi e retrocesse addirittura al ruolo di beate. Tutto per colpa della globalizzazione! Eh si perché con tanti nuovi stranieri, e sovrabbondanti nuove canonizzazioni i santi più tradizionali e forse meno pregati sono stati costretti a lasciare il posto a santi nuovi e molto più trendy. Come risolvere la situazione? Un comune mortale avrebbe detto: "ci vorrebbe un santo in Paradiso!" ma per loro due, l'unica speranza è stata quella di tornare sulla terra e compiere un miracolo eclatante per recuperare la notorietà smarrita!

Uno spettacolo davvero esilarante giocato su di un garbato romanesco e sulla simpatia delle due protagoniste. Con una scenografia spartana, da Sante e Beate, le belle attrici si sono divertite con il pubblico non mancando di ridere e sorridere con gli spettatori.

"Un grande successo di pubblico e di gradimento - ha commento l'Assessore alla Cultura Gianpiero Fabrizi - che testimonia come il 'Teatro tra le porte' abbia acquisito una dimensione tale da essere entrato nel calendario degli appuntamenti irrinunciabili dei frusinati e dei residenti dell'hinterland del capoluogo. L'Amministrazione Ottaviani sta puntando con convinzione su progetti culturali di qualità, che stanno qualificando il capoluogo come polo attrattore di interessi e di afflusso anche di un certo turismo culturale che non può che far bene al tessuto economico".

Il prossimo appuntamento è per mercoledì 16 luglio, sempre alle 21.15, sempre in piazza Valchera, con "La Paloma" della bravissima Pamela Villoresi.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, interruzione flusso idrico per il giorno 14 luglio 2014

FrosinoneToday è in caricamento