rotate-mobile
Roma

Frosinone, la Polizia di Stato con le donne che sono al centro dell’iniziative della Questura e dei Commissariati anche nel frusinate

In occasione della ricorrenza della “Giornata internazionale della donna” il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha promosso a livello nazionale una campagna di informazione e sensibilizzazione per raccontare...

In occasione della ricorrenza della “Giornata internazionale della donna” il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha promosso a livello nazionale una campagna di informazione e sensibilizzazione per raccontare l’evoluzione del ruolo della donna nella Polizia di Stato e l’impegno della nostra Amministrazione in difesa dell’universo femminile.

Per l'occasione, il Capo della Polizia Alessandro Pansa ha lanciato gli hashtag #donnalcentro e #focusonwomen per sensibilizzare l'opinione pubblica e gli utenti dei social network anche sulle tematiche della discriminazione di genere.

Tra gli obiettivi della Polizia di Statotenere accesi i riflettori sulle mille storie di violenze, abusi e discriminazioni che accadono ovunque, attraverso convegni, incontri e manifestazioni.

Non poteva mancare in una ricorrenza tanto importante l’impegno della Questura di Frosinone e dei Commissariati della provincia.

Il 10 e l’11 marzo , infatti, le donne poliziotto, in servizio nel frusinate, incontreranno gli studenti del quarto anno degli istituti di istruzione secondaria per affrontare in modo interattivo le tematiche della discriminazione di genere e della violenza sulle donne e l’evoluzione del proprio ruolo nella grande famiglia della Polizia di Stato.

Nel corso degli incontri sarà proiettato il video realizzato sul tema dalla Questura e dai Commissariati oltre al video istituzionale del Ministero dell’Interno .

Contribuire al cambiamento culturale attraverso il giusto riconoscimento del ruolo della donna, in ogni ambito, da quello familiare a quello scolastico e lavorativo, lo scopo dell’iniziativa, nonché di illustrare mezzi e professionalità messe in campo dalla Polizia di Stato per arginare il fenomeno della violenza di genere.

Rilevante negli ultimi anni l’impegno della Polizia di Stato per formare personale specializzato, in servizio nelle Divisioni Anticrimine delle Questure e nelle Squadre Mobili, al fine di dare una risposta mirata al fenomeno ed avere il giusto approccio con le vittime.

A tal proposito, diversi sono stati nel tempo i protocolli d’intesa stilati dalla Questura di Frosinone con associazioni ed istituzioni del territorio, proprio a sostegno delle donne.

L’incontro della Polizia di Stato con gli studenti vuole confermare ancora una volta la propria volontà di #esserci sempre, per costruire insieme alle future generazioni una società basata sul rispetto, sulla tolleranza, che dia protezione e giustizia ai più deboli e a tutti coloro che si ritrovano ad essere “vittime”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, la Polizia di Stato con le donne che sono al centro dell’iniziative della Questura e dei Commissariati anche nel frusinate

FrosinoneToday è in caricamento