menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone,  la Prefettura  fa il punto sulla Sicurezza Stradale e sui fenomeni dell’ abusivismo commerciale

Il Prefetto Emilia Zarrilli, nel pomeriggio di ieri, ha presieduto una riunione di coordinamento delle forze di polizia riguardante diverse problematiche, tra le quali quella della sicurezza stradale e dell’abusivismo commerciale e della...

Il Prefetto Emilia Zarrilli, nel pomeriggio di ieri, ha presieduto una riunione di coordinamento delle forze di polizia riguardante diverse problematiche, tra le quali quella della sicurezza stradale e dell'abusivismo commerciale e della contraffazione nel periodo estivo. All'esame delle autorità e delle forze di Polizia è stato portato, in primo luogo, l'andamento dell'incidentalità nella provincia di Frosinone, che ha fatto registrare nell'ultimo periodo una recrudescenza di incidenti mortali con il coinvolgimento, soprattutto, di ragazzi di giovane età.

L'incontro è stato un'utile occasione per esaminare la questione nei suoi molteplici aspetti, con lo scopo di focalizzare le criticità ed individuare iniziative volte a favorirne il superamento.

Il Prefetto ha, altresì, sottolineato l'importanza delle azioni di prevenzione e contrasto operate dalle forze dell'ordine e dai corpi di polizia locali e degli interventi manutentivi degli enti proprietari delle strade che possono consentire di ridurre progressivamente il fenomeno dell'incidentalità stradale, sollecitando un'intensificazione dei servizi di controllo e di vigilanza sulle principali arterie viarie.

La dottoressa Zarrilli ha, poi, evidenziato la rilevanza della diffusione della cultura della sicurezza stradale, soprattutto presso le giovani generazioni, nella consapevolezza che il rispetto delle regole è una condizione indispensabile per tutelare l'incolumità propria e quella altrui.

Un plauso del Prefetto è andato al costante impegno delle Forze dell'Ordine per il lavoro svolto e l'attenzione costantemente mostrata per migliorare la sicurezza sulle strade, ribadendo l'importanza di "fare rete" tra tutti i soggetti coinvolti - forze dell'ordine, corpi di polizia locali ed enti proprietari delle strade - per una maggiore condivisione delle misure messe in campo, con lo scopo di diffondere al meglio i principi fondanti la cultura della legalità e il rispetto della vita umana.

Relativamente al fenomeno dell'abusivismo commerciale e della contraffazione sono stati esaminati i risultati conseguiti nel periodo estivo sulla base degli accertamenti disposti.

Al riguardo, è emerso che il fenomeno, pur presente in ambito provinciale, non assume aspetti di particolare criticità. Ciò nonostante, il Prefetto ha sensibilizzato i responsabili delle forze di polizia ad intensificare i controlli per scongiurare una fenomenologia che rappresenta un forte elemento di turbativa dell'economia legale, con significativi riflessi per la sicurezza e l' ordine pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento