Sabato, 16 Ottobre 2021
Roma

Frosinone, la senatrice Maria Spilabotte sottoscrive la petizione in difesa delle antiche terme

La senatrice Maria Spilabotte ha sottoscritto la petizione promossa tramite il sito Change.org rivolta al Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, al Presidente del Consiglio comunale Franco Lunghi ed all'Assessore alla Cultura Gianpiero Fabrizi per...

La senatrice Maria Spilabotte ha sottoscritto la petizione promossa tramite il sito Change.org rivolta al Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, al Presidente del Consiglio comunale Franco Lunghi ed all'Assessore alla Cultura Gianpiero Fabrizi per chiedere di revocare l'autorizzazione alla costruzione di palazzi e quella già rilasciata per il parcheggio che a Frosinone ha sepolto le antiche terme, espropriando l'area per destinarla a parco archeologico.

Spiega la Senatrice Maria Spilabotte: "Ho ritenuto doveroso aderire e sostenere questa petizione che si pone come obiettivo la salvaguardia dei nostri beni archeologici. La tutela dei beni culturali ed archeologici non è solo un dovere, civico prima ancora che giuridico e istituzionale, ma inoltre l'Italia può avere un futuro economico puntando sulla valorizzazione del turismo e della cultura. Ritengo che l'amministrazione abbia concesso con troppa fretta l'autorizzazione alla costruzione di palazzi su una zona archeologica come quella di Via G.De Matthaeis-Villa Comunale.

Condivido le perplessità avanzate dalla Consulta delle associazioni di Frosinone che ha avviato da tempo una pressante azione per sollecitare l'intervento delle Istituzioni a salvaguardia di un'area ove insistono ritrovamenti archeologici e storici di rilevante importanza. Stop a nuove colate di cemento e si sfrutti piuttosto la zona per creare un parco archeologico da integrare alla villa, includendovi anche le Terme romane, scoperte e valorizzate. Un impegno, quello per il "Parco dei Volsci", contenuto anche nel programma elettorale dell'attuale amministrazione ma che evidentemente già hanno dimenticato, come hanno fatto con altre promesse elettorali disattese.

In ogni caso, sto preparando anche una interrogazione urgente al Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini con richiesta di intervento immediato, anche alla luce degli ultimi scandali che hanno coinvolto la Sopraintendnza di Frosinone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, la senatrice Maria Spilabotte sottoscrive la petizione in difesa delle antiche terme

FrosinoneToday è in caricamento