rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Roma

Frosinone, numerosi capi griffati recuperati dalla Mobile

Dopo gli arresti di ieri della Squadra Mobile dei due quarantenni di origine tunisina e serba, responsabili del furto effettuato presso un negozio di abbigliamento della parte bassa delle città, sono scattate nei loro confronti anche le...

Dopo gli arresti di ieri della Squadra Mobile dei due quarantenni di origine tunisina e serba, responsabili del furto effettuato presso un negozio di abbigliamento della parte bassa delle città, sono scattate nei loro confronti anche le perquisizioni domiciliari.

E' a casa del cittadino tunisino che gli uomini della Squadra Mobile hanno trovatonumerosi capi d'abbigliamento di note marche.

La merce è stata sequestrata mentre indagini sono in corso per risalire alla provenienza della stessa.

Gli operatori di Polizia stanno inoltre accertando se anche altri negozianti del capoluogo frusinate siano state vittime dei due ladri.

Nel pomeriggio odierno i due arrestati sono comparsi davanti all'Autorità Giudiziaria per rispondere dei reati di furto con destrezza e ricettazione, il Giudice ha convalidato l'arresto disponendone la detenzione domiciliare in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, numerosi capi griffati recuperati dalla Mobile

FrosinoneToday è in caricamento