Roma

Frosinone, Patrizi auguri per il Ferragosto: “ il nostro popolo sa reagire ai disagi con saggezza e impegno caparbio”

  “il Ferragosto, nella nostra tradizione cattolica, è la giornata dedicata all’Assunzione in cielo di Maria. E’, anche, una festività molto antica, legata al lavoro. Ed è alla tradizione laica che è mio compito riferirmi,

"il Ferragosto, nella nostra tradizione cattolica, è la giornata dedicata all'Assunzione in cielo di Maria. E', anche, una festività molto antica, legata al lavoro. Ed è alla tradizione laica che è mio compito riferirmi, nel rivolgere un augurio molto sentito a tutti i cittadini che abitano la nostra provincia. Le "ferie di Augusto", un imperatore romano che soleva concedere una giornata di festa alla popolazione per ricompensarla dopo un periodo particolarmente faticoso, sono il riferimento antico di questa giornata che, nei primi decenni del secolo scorso, divenne il momento in cui anche alle classi meno abbienti era possibile compiere una gita, grazie ai prezzi ribassati dei mezzi di trasporto. Mi piace considerare il Ferragosto, dunque, quale simbolo del riposo dei lavoratori veri, coloro per i quali, in genere, la vita è dura. Per tanti, il Ferragosto 2013, è davvero particolare.

Le nostre città, non a caso, non si sono svuotate come siamo abituati a vederle, la crisi reale non è mai stata così vera da tanti decenni a questa parte. Questo Ferragosto è una pausa dagli affanni di tutti coloro che devono faticare davvero molto per campare. Un momento in cui dobbiamo anche renderci conto che la maggiore fatica non deriva dal lavoro, per quanto pesante possa essere, ma dalla sua assenza. Per questo motivo ritengo che il migliore augurio che si possa fare, insieme a quello di trascorrere serenamente questa giornata, sia di tornare all'attività con un rinnovato vigore teso a reagire alla nostra emergenza sociale. Tutti noi, che abbiamo responsabilità sugli andamenti del futuro prossimo del nostro amato territorio, dobbiamo agire nella convinzione che tale futuro non può essere concepito come percorso personale o di parte, ma come un destino collettivo. Abbiamo la responsabilità, dunque, di lavorare in sintonia, di agire all'unisono, di superare divisioni e provenienze per concentrarci sul raggiungimento di obiettivi precisi. Lo abbiamo fatto per ottenere uno strumento importante qual è l'Accordo di programma. Ora dobbiamo continuare a farlo per favorire gli effetti benefici che certamente quell'Accordo può generare nel mondo del lavoro. Dobbiamo continuare a farlo per occuparci delle altre aree della nostra provincia che destano non poche preoccupazioni. Abbiamo intelligenze e preparazione, il nostro popolo sa reagire ai disagi con saggezza e impegno caparbio. Sappiamo e possiamo farcela. Buon Ferragosto a tutti."

E' quanto afferma il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Patrizi auguri per il Ferragosto: “ il nostro popolo sa reagire ai disagi con saggezza e impegno caparbio”

FrosinoneToday è in caricamento