Giovedì, 21 Ottobre 2021
Roma

Frosinone, Piazza Fiume a nuovo grazie alle cooperative. WIFI gratuito

Continua senza sosta il cronoprogramma di interventi di manutenzione sulla città di Frosinone. Nella giornata odierna (mercoledì 7 agosto 2013), infatti, il personale della cooperativa Nexus e della cooperativa Consorzio Uno

Continua senza sosta il cronoprogramma di interventi di manutenzione sulla città di Frosinone. Nella giornata odierna (mercoledì 7 agosto 2013), infatti, il personale della cooperativa Nexus e della cooperativa Consorzio Uno

ha lavorato nella zona di piazza Fiume, portando a termine una serie di opere che stanno ridonando alla storica piazza una veste bella e dignitosa. In particolare, gli addetti delle due cooperative hanno proceduto alla pulizia delle aiuole che delimitano e circondano la piazza, alla pulizia e alla riverniciatura delle parti esterne della maxi aiuola circolare che insiste su piazza Fiume, alla potatura degli alberi e delle piante, alla pulizia della pavimentazione, al ripristino della completa illuminazione dell'intera zona e alla sistemazione dell'aiuola centrale con rimozione della vecchia fontana non più funzionante e con la messa a dimora di una pianta ornamentale consona al contesto.

"L'intervento su piazza Fiume - ha commentato l'assessore ai lavori e alle manutenzioni Fabio Tagliaferri - dimostra la massima attenzione che la Giunta Ottaviani sta avendo per la riqualificazione di angoli caratteristici e di molte zone della città che, per anni, hanno sofferto di incuria e di abbandono. Pur con le note difficoltà di cassa e di bilancio, questa amministrazione si sta impegnando con massicci interventi di manutenzione che stanno ridando a Frosinone l'antico splendore e che stanno consentendo ai frusinati di poter tornare ad usufruire e a godere di spazi che prima non utilizzavano perché divenuti impraticabili.

Voglio rivolgere un sentito ringraziamento ai tecnici e ai dipendenti del Comune e agli addetti delle cooperative che stanno svolgendo con impegno degno di lode e con grande perizia i lavori affidati, riscontrando il gradimento della cittadinanza per quanto realizzato".

Per la fine del mese di agosto, l'assessore Fabio Tagliaferri ha concordato con l'assessore alla cultura Gianpiero Fabrizi l'organizzazione di una serata-evento da svolgersi nella piazza Fiume rinnovata e abbellita dagli ultimi interventi.

COMUNE: WIFI GRATIS IN CITTÀ

Il Wifi pubblico diventa realtà nella città di Frosinone. La Giunta Ottaviani, su proposta dell'assessore alle Finanze e al Bilancio Riccardo Mastrangeli, ha approvato la delibera con cui si dà il via alla realizzazione del progetto di connettività pubblica per un primo periodo di tre mesi, nell'attesa di rendere definitivo il servizio. Nella società odierna l'accesso ad Internet rappresenta sempre di più uno strumento fondamentale per la vita quotidiana per informarsi, conoscere, comunicare con tutto il mondo, nonchè per svolgere al meglio e in tempi più rapidi attività sociali, professionali e commerciali

La Giunta Ottaviani ha, quindi, inteso promuovere il progetto per diffondere la conoscenza e l'uso delle nuove tecnologie e per fornire nuovi strumenti per lo studio, l'accesso ai servizi e di supporto al mondo del lavoro.

Le aree di accesso pubblico sono state così individuate:

ü Corso della Repubblica (ex ufficio Col, biblioteca comunale "Turriziani", palazzo comunale dov'è ubicata la sede del sindaco);

ü Villa comunale (sala conferenze, parco);

ü Sacro Cuore(uffici comunali di via Adige);

ü Madonna della Neve (sede della delegazione);

ü Quartiere Cavoni (scuola primaria);

ü via Mascagni (sede della delegazione Scalo);

ü piazzale Kambo (area antistante la stazione ferroviaria e giardini limitrofi);

ü area centrale di via Aldo Moro;

ü piazza Berlinguer (parcheggio a valle dell'ascensore inclinato).

"L'istituzione del servizio wifi pubblico e gratuito rappresenta un ulteriore segnale di sensibilità dimostrato dalla Giunta Ottaviani nei confronti delle esigenze della cittadinanza" ha commentato l'assessore Riccardo Mastrangeli.

"Si tratta di un servizio essenziale soprattutto per i giovani - ha continuato l'assessore Mastrangeli - che sono i principali fruitori e frequentatori della rete, ma può essere utilizzato anche dagli operatori economici e commerciali. Riteniamo che è attraverso scelte come queste che si possa misurare anche il grado di sviluppo e modernità di una comunità. Poter utilizzare una connessione ad Internet gratuitamente nelle propria città rappresenta un grande servizio a tutta la comunità che può usufruirne sia per lavoro, sia per svago".

"Per ora l'iniziativa - conclude l'assessore Mastrangeli - ha una sperimentazione temporale di tre mesi, ma stiamo già lavorando perché diventi definitiva. Inoltre, già da questa fase, abbiamo coperto le principali zone del territorio comunale e auspichiamo, per il futuro prossimo, di aggiungerne altre, dando la possibilità a quanti più cittadini di poter utilizzare questo strumento ormai indispensabile per essere al passo con i tempi".

Accedere alla rete è semplicissimo: è sufficiente avviare il Wifi del proprio terminale (notebook, tablet o smartphone) fino a rilevare la rete wifi. Una volta agganciata la rete si aprirà la pagina di registrazione/login, e, una volta registrati si riceverà un messaggio con le credenziali di accesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Piazza Fiume a nuovo grazie alle cooperative. WIFI gratuito

FrosinoneToday è in caricamento