menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
arte_territorio

arte_territorio

Frosinone, progetto “arte e territorio” scuola media campo Coni, Pompeo: “ottima iniziativa. complimenti ai ragazzi e ai docenti”

Cerimonia conclusiva del progetto “Arte e Territorio” delle prime classi della Scuola Media Campo Coni, che fa parte dell’Istituto Comprensivo Frosinone IV. Il progetto, curato dalla professoressa Maria Rita Cinque, si è posto l’obiettivo di far...

Cerimonia conclusiva del progetto "Arte e Territorio" delle prime classi della Scuola Media Campo Coni, che fa parte dell'Istituto Comprensivo Frosinone IV. Il progetto, curato dalla professoressa Maria Rita Cinque, si è posto l'obiettivo di far apprendere la storia dell'arte attraverso la scoperta e la visita dei beni culturali del territorio.

I ragazzi hanno visitato il Parco Archeologico di Fregellae, la Fondazione Mastroianni di Arpino, l'Acropoli, la Cattedrale e il Palazzo Bonifacio VIII di Anagni.

I ragazzi sono stati preparati dagli insegnanti alla conoscenza dei luoghi oggetto delle visite guidate, attraverso lezioni aperte con l'ausilio di tecnologie informatiche, libri di testo e materiale informativo tratto dai siti.

Successivamente è avvenuta la visita nei luoghi, dove i ragazzi hanno disegnato dal vivo, scattato foto e raccolto materiale. Tutto è stato rielaborato in classe, in orario pomeridiano e curriculare, ed è servito per la produzione degli elaborati grafici, testi scritti utilizzati per la produzione della ricerca storica e dei testi narrati utilizzati per la produzione di un video e la mostra d'arte finale.

A tagliare il nastro alla manifestazione, alla presenza del dirigente scolastico dell'Istituto Giovanni Guglielmi, del corpo docente e dei giovani studenti, il Presidente della Provincia Antonio Pompeo.

"Voglio complimentarmi con la scuola, con il dirigente Guglielmi, con l'intero corpo docente, in particolare con la professoressa Maria Rita Cinque per l'ottima iniziativa progettuale - ha dichiarato il Presidente Pompeo - la nostra provincia è uno scrigno di ricchezze culturali che meritano di essere conosciute e apprezzate, soprattutto dai ragazzi, a cui vanno i miei sentiti apprezzamenti per gli ottimi elaborati realizzati".

"Attraverso questo meritorio progetto - ha concluso Pompeo - non solo si favorisce la crescita dei ragazzi, ma si valorizza la nostra più importante risorsa: i beni culturali, paesaggistici, architettonici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento