Roma

Frosinone, prostituzione e sfruttatori al setaccio da parte della Polizia di Stato

Disposto dalla Questura di Frosinone un capillare piano di sicurezza finalizzato alla prevenzione dei reati in genere ed, in particolare, dello sfruttamento della prostituzione.

Disposto dalla Questura di Frosinone un capillare piano di sicurezza finalizzato alla prevenzione dei reati in genere ed, in particolare, dello sfruttamento della prostituzione.

Presidiate le principali arterie della città e dei paesi limitrofi con il contributo delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine.

130 le persone controllate e 72 i veicoli; 6 le patenti ritirate.

L'attività è proseguita nella zona industriale del capoluogo dove sono state controllate 5 cittadine straniere dedite alla prostituzione.

Le stesse sono state allontanate e denunciate perché già colpite da provvedimento del foglio di via obbligatorio.

I controlli eseguiti sono finalizzati a monitorare il fenomeno della prostituzione per individuare chi, attraverso lo sfruttamento del mercato del sesso, riesce ad assicurarsi ingenti ed illeciti guadagni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, prostituzione e sfruttatori al setaccio da parte della Polizia di Stato

FrosinoneToday è in caricamento