menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, Provincia: Andrea Velardocchia: Rete Provinciale Antiviolenza, altra importante tappa verso la firma del protocollo

Presso la direzione della Asl di Frosinone si è tenuto un nuovo incontro per la verifica e la stesura del protocollo d’intesa che potrà proiettare la nostra Provincia ad essere un modello avanzato in materia di contrasto alla violenza di genere...

Presso la direzione della Asl di Frosinone si è tenuto un nuovo incontro per la verifica e la stesura del protocollo d'intesa che potrà proiettare la nostra Provincia ad essere un modello avanzato in materia di contrasto alla violenza di genere, grazie al lavoro di una rete formata da Enti, terzo settore, Asl, Uniclam, forze dell'ordine, Ordini Forensi e organizzazioni sindacali e distretti socio assistenziali, nonché i relativi Comuni capofila, quindi tutte le energie, professionalità, Istituzioni del territorio che da tempo garantiscono una realtà di protezione sociale sul territorio e che, ora, potranno trovare uno strumento di maggior coordinamento, per fare sistema e dare un'adeguata protezione alle donne e ai loro figli vittime di persecuzioni, vessazioni o di vere e proprie violenze a cui ha partecipato a rappresentare la Provincia anche il Consigliere Provinciale Andrea Velardoccia. Il territorio provinciale ha manifestato, infatti, da tempo negli anni una grande attenzione sul tema della violenza di genere attivando varie progettualità ad esempio sportelli di ascolto e centri antiviolenza, oltre alla realizzazione di attività di sensibilizzazione e formazione, tese alla creazione di una cultura della non violenza.

"Alcuni di questi progetti sono stati particolarmente significativi, in particolare il progetto ASTRID, attivato dall'Asl con importanti risultati e sulla cui linea, in piena sinergia con la Dott.sa Mastrobuono, si sta ora costruendo questa rete provinciale, arricchita di interventi che dall'aspetto sanitario vanno a quello dell'ascolto e della prevenzione. La Provincia di Frosinone si vuole caratterizzare, anche politicamente, in piena sintonia con il nuovo corso della Legge Del Rio, quale riferimento del territorio in collaborazione con gli altri enti che della centralità e della capillarità all'interno delle nostre comunità fanno il loro tratto caratteristico, anche in ragione della sua qualità di componente presso il tavolo tecnico della Regione Lazio per la realizzazione di interventi di supporto e sostegno dei centri antiviolenza e delle case rifugio operanti nel territorio regionale e provinciale, grazie anche ai futuri finanziamenti che la Regione si appresta ad erogare". Andrea Velardocchia - consigliere provinciale con delega alle politiche sociali e valorizzazione pari opportunità
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento