Sabato, 16 Ottobre 2021
Roma

Frosinone, Santi Patroni, tutto pronto per i festeggiamenti civili. Si è concluso il  progetto Solidiamo

È tutto pronto per la serata clou dei festeggiamenti civili per i santi patroni di Frosinone. Domani sera (20 giugno 2014), in piazza VI dicembre, a partire dalle ore 21 ci sarà l’esibizione del gruppo musicale “Toomas”, proveniente dal...

È tutto pronto per la serata clou dei festeggiamenti civili per i santi patroni di Frosinone. Domani sera (20 giugno 2014), in piazza VI dicembre, a partire dalle ore 21 ci sarà l'esibizione del gruppo musicale "Toomas", proveniente dal Conservatorio di Messina e piazzatosi al secondo posto nella prima edizione del Festival Nazionale dei Conservatori Italiani.

I "Toomas" sono un gruppo strumentale di 9 elementi, nato nel novembre 2011, specializzato in un repertorio funky/soul, con brani dei Kool and the gang, Earth wind and fire, Incognito, Stevie Wonder, Aretha Franklin, Tower of Power, James Brown, Jaco Pastorius, Herbie Hancock e tanti altri.

La formazione musicale è così composta: alla voce Silvia Bruccini, alla tromba Matteo Frisenna, al trombone Luca Castagnolo, al sassofono contralto Nicola Caminiti, alle percussioni Andrea Sorrenti, alla batteria Andrea Ferraguto, alla chitarra elettrica Davide Scimone, al basso elettrico Roberto Fiore ed alle tastiere Giuseppe Guerrera.

Dopo l'esibizione musicale dei Tommas, sarà la volta della premiazione del Frosinone Calcio da parte dell'amministrazione comunale per la recente promozione nel prestigioso campionato di serie B.

A chiusura della serata uno spettacolo di fuochi pirotecnici. A presentare l'evento saranno la presentatrice frusinate Rai Mary Segneri e Paolo Colasanti.

DELEGAZIONE ALBANESE RICEVUTA DAL SINDACO OTTAVIANI

Si è svolto sabato scorso un incontro in comune tra il Sindaco Nicola Ottaviani ed una delegazione proveniente dall'Albania in visita in Italia per scambi di tipo tecnico-scientifico. Il direttore dell'Istituto Centrale delle Costruzioni d'Albania, Ing. Kristaq Puleri, giunto in Italia in missione istituzionale per approfondire rapporti di collaborazione con aziende ed Enti del settore Costruzioni italiani, è stato ricevuto, insieme ai componenti della delegazione, tutti dipendenti dell'istituto, dal Sindaco Nicola Ottaviani.

gita Firenze Arezzo (3) Viaggio culturale ad Arezzo e Firenze per gli anziani lo scorso fine settimana, grazie ai fondi messi a disposizione della terza età con il progetto "Solidiamo". Come è noto l'amministrazione Ottaviani, con il progetto Solidiamo, ha inteso con il taglio del 50% degli stipendi degli amministratori comunali, finanziare due distinte proposte: una in favore dei giovani il cosidetto progetto"Formazione" e l'altro in favore degli anziani con il progetto "Anchise". gita Firenze Arezzo (6) Tra le iniziative del progetto "Anchise", già dall'anno 2013 sono stati messi a disposizione dei fondi per l'acquisto di materiali vari in favore dei laboratori artistici dei Centri Sociali Anziani e per finanziare attività culturali e ricreative con viaggi di due giorni nelle località di Napoli, Viterbo e Perugia. gita Firenze Arezzo (9) Per quest'anno sono previste iniziative a sostegno della socialità e viaggi all'insegna della cultura e dell'arte monumentale. Nello specifico sono stati organizzati 2 viaggi culturali per la durata di tre giorni nelle seguenti località: Firenze (13,14 e 15 giugno) e Lecce (12, 13 e 14 settembre), con la partecipazione di circa 150 anziani iscritti presso i Centri Sociali cittadini. gita Firenze Arezzo (13) Davvero piacevole la gita ad Arezzo e Firenze lo scorso fine settimana per i tanti iscritti ai sei Centri Sociali di Frosinone. Il giorno 13 giugno un gruppo, di circa 150 persone, è partito di buon mattino, per un soggiorno, alla volta della Toscana, in pullman granturismo. La prima sosta ad Arezzo, dove è stato possibile visitare, con la guida turistica, il centro storico, che si preparava al rituale avvenimento più importante dell'anno: la "Giostra del Saraceno", rievocazione storica medievale a cui partecipano i quattro quartieri che formano la città. gita Firenze Arezzo (16) Sono state visitate, oltre ai siti monumentali più importanti, la chiesa di San Donato, culto del Santo patrono della città e la cattedrale con le reliquie del Santo. Dopo una breve sosta in albergo, dove i partecipanti si sono sistemati nelle stanze loro assegnate e preparati per la serata si è avuta la cena, allietata dal piano bar e dalle voci di un cantante di musica leggera e un cantante di musica lirica, accompagnati anche da una violinista e da un fisarmonicista. I commensali, inoltre, non si sono fatti sfuggire l'occasione di scatenarsi in balli di gruppo e di coppia. gita Firenze Arezzo (17) Il secondo giorno, il gruppo, con la guida turistica, ha visitato il centro storico della città di Firenze, ove è stato possibile ammirare la chiesa di Santa Croce, Piazza della Signoria, Palazzo Vecchio, la galleria degli Uffizi, Ponte Vecchio e il Battistero. Il pranzo è stato consumato in un caratteristico ristorante del centro di Firenze. Il gruppo ha ricevuto la gradita visita dell'assessore ai Servizi sociali Carlo Gagliardi e della dott.ssa Gloria Reali i quali, dopo aver salutato hanno partecipato al pranzo. Il pomeriggio è stato dedicato alle attività libere, e ? fortunata combinazione assistere " alla diretta" della sfilata dei partecipanti al "calcio storico", tradizione rinnovata di un gioco antico che si ripete ogni anno nel mese di giugno, in cui si sfidano i quattro più importanti quartieri della città. E' stato un modo per rivivere il passato nella sua atmosfera unica. Poi la cena in un ristorante tipico, dove il gruppo è tornato anche il giorno successivo per il pranzo. La mattinata della domenica è stata dedicata alla visita di due interessanti Ville Medicee: villa Petraia e villa Castello sede, quest'ultima, della Biblioteca dell'Accademia della Crusca. Dopo il pranzo, il gruppo è ripartito per Frosinone, dove il Sindaco Nicola Ottaviani e l'assessore ai Servizi Sociali Carlo Gagliardi hanno calorosamente salutato i gitanti. Gli anziani dei Centri sociali hanno voluto in particolare ringraziare l'Amministrazione Comunale, che ha favorito e reso attivo il viaggio culturale di tre giorni e progettato nei minimi dettagli con visite guidate, in siti monumentali più importanti della città, e le operatrici, Loredana, Annarita, Rosalba, Rita, Gianna e Tiziana, che si sono sempre prodigate, con professionalità e con il sorriso per il gruppo, e risolto situazioni particolari. Il prossimo appuntamento ora è con un altro gruppo di anziani per il 12, 13 e 14 settembre con la visita di Lecce. "Il progetto 'Solidiamo' - ha detto l'assessore ai Servizi Sociali Carlo Gagliardi - è stato istituito per rafforzare il valore della solidarietà, aiutando chi si trova in condizioni di difficoltà e dando uno speciale sostegno alle famiglie, in particolare a quelle numerose, che spesso si trovano a dover affrontare diverse difficoltà e vuole contribuire a costruire una società solidale che abbia a cuore in particolare il futuro delle nuove generazioni e la tutela degli anziani. Le gite per gli anziani dei Centri sociali, hanno la duplice finalità di favorire la socialità e la vitalità dei rappresentanti della terza età ed offrire momenti di arricchimento culturale (con la visita di città dall'indiscusso patrimonio storico-artistico) e di sano divertimento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Santi Patroni, tutto pronto per i festeggiamenti civili. Si è concluso il  progetto Solidiamo

FrosinoneToday è in caricamento