menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Simone Costanzo --2

Simone Costanzo --2

Frosinone, Simone Costanzo ( PD) scrive al garante Servizio Idrico

Il Garante Regionale del Servizio Idrico risponde alla ns. segnalazione sugli arretrati 2006-2011 e sul deposito cauzionale e convoca la Consulta degli Utenti e Consumatori del SII per esaminare la situazione e valutare iniziative da intraprendere...

Il Garante Regionale del Servizio Idrico risponde alla ns. segnalazione sugli arretrati 2006-2011 e sul deposito cauzionale e convoca la Consulta degli Utenti e Consumatori del SII per esaminare la situazione e valutare iniziative da intraprendere

Simone Costanzo, segretario prov.le del PD, porta a conoscenza di tutti i cittadini della Provincia di Frosinone che usufruiscono della gestione idrica dell'Acea Ato 5 Spa che il Garante Regionale del SII interpellato in data 28 settembre 2014 dal Partito Democratico sulla problematica del recupero tariffario retroattivo per gli anni 2006-2011 e del deposito cauzionale preteso da Acea Ato 5, nella giornata di ieri ha risposto con la comunicazione di seguito integralmente riportata : In qualità di Garante del S.I.I. sono a conoscenza della situazione che si è venuta a creare in ATO 5.Sono stati richiesti chiarimenti alla società di gestione, che, alla luce degli accadimenti, sono giudicati insufficienti da questo Garante. Per tale motivo è stata convocata la Consulta degli Utenti e Consumatori del S.I.I. per esaminare la situazione creatasi in ATO 5 e valutare le eventuali iniziative da intraprendere. Alla riunione sono stati invitati anche la Autorità per l'energia Elettrica e il Gas e ATO 5 (società di gestione). Sarà nostra cura tenervi aggiornati ed informati relativamente agli esiti degli incontri. Rimango a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, distinti saluti Il Garante Regionale del S.I.I. Avv. Raffaele Di Stefano Simone Costanzo, segretario prov.le PD, credo che questo sia il PD che piaccia ai cittadini, un partito che si interessa con competenza di una problematica complessa e seria e propone anche delle soluzioni, interpellando le massime autorità. Ora, dopo questo primo responso del Garante Regionale del SII e in attesa dell'esito della Consulta degli Utenti e Consumatori e del pronunciamento dell'Autorità Nazionale per l'Energia, il Gas e il Sistema idrico Integrato (Autorità interpellata sempre dal PD sulla vicenda specifica dell'Acea Ato 5), l'Acea valuti la sospensione del recupero del conguaglio tariffario 2006-2011 e del deposito cauzionale. Il partito democratico della federazione provinciale continuerà a seguire la vicenda e a fornire assistenza ai cittadini, grazie all'impegno encomiabile dei circoli comunali.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento