menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia 2

Polizia 2

Frosinone, sparatoria nella notte regolamento di conti tra bande rivali con due feriti (le immagini)

Intorno alle 4.00 di questa mattina due bande, una albanese e l'altra rumena, si danno appuntamento all'esterno del Multisala Sito nella parte bassa di questo capoluogo per un regolamento di conti.

Intorno alle 4.00 di questa mattina due bande, una albanese e l'altra rumena, si danno appuntamento all'esterno del Multisala Sito nella parte bassa di questo capoluogo per un regolamento di conti.

Dopo una colluttazione, un albanese esplode dei colpi di pistola ferendo due rumeni. Trasportati in ospedale i due, in codice rosso, non versano in condizioni di pericolo di vita. L'albanese fugge insieme ad un complice a bordo di un auto.

Immediato l'intervento della Polizia di Stato che, insieme all'Arma CC, ha iniziato una fittissima battuta per rintracciare l'autore della sparatoria.

AGGIORNAMENTO: PRESO UNO DEI RESPONSABILI DELLA SPARATORIA

Polizia di Stato e l'Arma dei Carabinieri da subito hanno iniziato le ricerche dei due albanesi responsabili della sparatoria di questa mattina.

La Polizia di Stato, raccolte le prime informazioni, ha individuato e bloccato uno degli autori degli spari. Si tratta di un cittadino albanese di 28 anni, residente a Frosinone, con precedenti per rapina, che, dopo essere stato sentito dagli investigatori, è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria.

L'origine del gesto è da ricondurre ad un regolamento di conti per questioni di droga e prostituzione.

Recuperata anche l'auto usata per la fuga, lasciata abbandonata in una strada adiacente alla centrale via Aldo Moro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento