menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
incontro pompeo sindacalisti

incontro pompeo sindacalisti

Frosinone, stamane l’incontro tra Cgil, Cisl, Uil e il presidente della provincia

Si è tenuto questa mattina, nell’Ufficio di Presidenza, l’incontro tra il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo e i Segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Tomassi, Maceroni e Stamegna. Il Presidente ha reso edotti i sindacalisti...

Si è tenuto questa mattina, nell'Ufficio di Presidenza, l'incontro tra il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo e i Segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Tomassi, Maceroni e Stamegna. Il Presidente ha reso edotti i sindacalisti circa la situazione dell'Ente, sia sotto il profilo delle dinamiche di trasformazione dell'Ente sia sulle attività inerenti le competenze dell'istituzione di Piazza Gramsci.

Si è parlato, nello specifico, di edilizia scolastica, per la quale la Provincia ha previsto nel bilancio circa 200mila euro per la manutenzione ordinaria, oltre ai lavori in itinere di natura straordinaria; della spinosa situazione delle strade, poiché alla Provincia di Frosinone è rimasta l'incombenza della manutenzione ordinaria anche di quelle regionali (2000 km circa in totale) nonostante il drastico calo dei finanziamenti (si è passati, dal 2010 al 2014 dai 7000 ai 2000 euro a chilometro, come ha denunciato recentemente l'Upi). La Provincia di Frosinone, sempre per quanto riguarda le strade, è riuscita a impegnare circa 1 milione 300mila euro di avanzo di bilancio (dunque subito disponibili appena concluse tutte le fasi di approvazione del bilancio); inoltre, come è noto, è riuscita ad attivare attraverso la legge 46 altrettante risorse (1milione 300.000 euro) per le arterie del comprensorio FCA di Piedimonte San Germano. Per quanto riguarda la Formazione, Pompeo ha reso edotti i rappresentanti dei sindacati circa le iniziative di risanamento dell'Agenzia Frosinone Formazione, e della recente comunicazione della Corte dei Conti che ha preso atto delle iniziative intraprese e di quelle in itinere e che, pur ribadendo il permanere della propria attività di controllo, per la prima volta dopo anni non ha censurato l'operato della Provincia di Frosinone.

Non è mancato, com'è ovvio, un passaggio sulla situazione ancora non chiara del personale della Provincia, nelle more dell'approvazione della legge regionale sulle competenze e di tutte le vicissitudini dovute al perfezionamento delle normativa di riforma. "La Provincia - ha ribadito Pompeo - agisce comunque con la massima attenzione per garantire al proprio personale il massimo della tutela".

RIAPERTO IL TRATTO DELLA SR 6 CASILINA IN TERRITORIO DI SAN VITTORE DEL LAZIO

L'Unità di Progetto Tutela del Territorio e Viabilità della Provincia di Frosinone comunica che il tratto della SR 6 Casilina, tra il km 148 e il 151, in territorio di San Vittore del Lazio - direzione S. Pietro Infine, precedentemente chiuso per allagamenti, è stato riaperto al traffico veicolare.

Gli operai della Provincia, insieme agli altri operatori degli enti presenti sul posto, Vigili urbani di San Vittore, Carabinieri della Stazione di Cervaro e Vigili del Fuoco, hanno fatto defluire l'acqua e ripristinato le condizioni di sicurezza della circolazione.

Si raccomanda comunque la massima prudenza alla guida, soprattutto in caso di possibili fenomeni temporaleschi.

CONVEGNO PERITI AGRARI AD EXPO, AMATA: "FONDAMENTALI PER SFRUTTARE LE OPPORTUNITA' DEL SETTORE ENOGASTRONOMICO E DEL TURISMO"





I padiglioni dell'Expo 2015 hanno ospitato l'interessante workshop "Tecnologie innovative in agricoltura", nell'ambito delle iniziative organizzate dal Centro Studi dell'Associazione dei Periti Agrari presieduta da Andrea Bottaro.
Dopo il saluto dei membri dell'associazione, tra cui l'attivissima responsabile della delegazione della provincia di Frosinone Natascia Sambucci e del Sottosegretario all'Istruzione On. Davide Faraone, spazio alle relazioni tecniche.
Tra gli interventi anche quello del vicepresidente della Provincia di Frosinone Andrea Amata che ha portato il suo contributo sul tema, "Il Perito Agrario nella provincia di Frosinone e nella Valle di Comino".
"Con molto piacere ho accettato l'invito del Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati della Provincia di Frosinone e della sua infaticabile e attivissima responsabile Natascia Sambucci.
Ritengo di assoluto valore questo convegno, occasione di promozione straordinaria per la nostra terra - ha dichiarato Amata - L'Expo è la vetrina migliore per propagandare, la provincia di Frosinone, territorio che nel settore agroalimentare vanta una straordinaria tradizione e una ricchissima varietà di prodotti".
"I periti agrari - ha aggiunto il vicepresidente della Provincia - in questo percorso costituiscono una figura fondamentale per un sistema di economia agricola moderna e funzionale. Una professionalità trasversale, capace di essere insieme agronomi, geometri, manager".
"Questa chiave di interpretazione mette al centro l'importanza della formazione, un settore su cui l'Amministrazione provinciale sta lavorando per offrire opportunità di alta professionalità. In collaborazione con il Comune di Alvito, il locale Istituto di istruzione, l'Università del Lazio Meridionale, intendiamo dotare la Valle di Comino di un Polo universitario o di alta formazione specialistica proprio nel settore agricolo".


"Pensiamo alle prossime occasioni, come il Giubileo - ha concluso Amata - L'eredità dell'Expo deve essere proprio la centralità della nostra tradizione enogastronomica da mostrare ai pellegrini , a coloro che visiteranno i nostri luoghi di culto, le nostre abbazie, percorreranno i nostri cammini. Un anno intenso, in cui proprio i periti agrari possono essere il valore aggiunto. La Provincia di Frosinone come istituzione, e la Valcomino come territorio, sono pronti a dare il loro contributo".


Presente al convegno, anche il sindaco di Alvito Duilio Martini e il locale coro diretto da Luigi Viglietta.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento