Roma

Frosinone, trasporti Abbruzzese (fi): improcrastinabile tavolo tecnico per gestione tpl in provincia

Purtroppo, nonostante i reiterati appelli del sottoscritto e di molti autorevoli esponenti della Provincia di Frosinone la Regione Lazio ancora non ritiene opportuno aprire un confronto sullo stato del servizio di trasporto pubblico locale in...

Purtroppo, nonostante i reiterati appelli del sottoscritto e di molti autorevoli esponenti della Provincia di Frosinone la Regione Lazio ancora non ritiene opportuno aprire un confronto sullo stato del servizio di trasporto pubblico locale in questa porzione di territorio.

La COTRAL, è acclarato, ormai non riesce più a far fronte alle richieste dell'utenza. Sono troppi cittadini, studenti e pendolari in genere, che ogni mattina fanno i conti con i disservizi della compagnia in questione e compiono dei veri e propri viaggi della speranza per arrivare chi tra i banchi di scuola e chi a lavoro. Voglio, dunque, di nuovo SOLLECITARE l'assessore ai trasporti , Michele Civita a convocare i sindaci del territorio per delineare nuove strategie relative alla gestione del tpl ". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice presidente della Commissione Sviluppo Economico , Lavoro e PMI.

"Purtroppo, sappiamo tutti che le criticità relative ai disservizi della COTRAL non sono circoscritte ad una singola zona della Ciociaria, ma sono estensibili, appunto, al sorano nella Valle di Comino, nel cassinate ed anche nell'area nord della provincia , nella fattispecie, i mezzi che attraversano i Comuni di Frosinone, Ferentino, fino ad arrivare al casello autostradale di Anagni, per prendere l'autostrada in direzione Roma fino a Tor Vergata. Carenza di personale e mezzi sono la causa di questo stato di cose, che Cotral prontamente, ogni qual volta, si intensificano le segnalazioni dei disservizi sulla stampa, esterna a chiare lettere. Addirittura molto spesso le corse vengono totalmente cancellate a causa della mancanza di autisti e le vetture, pochissime in circolazione, sono spesso sovraffollate tanto che, di sovente, sono dovute intervenire le forze dell'ordine per permettere agli autobus di tornare in servizio. Criticità questa imputabile al ridimensionamento della flotta COTRAL, ormai soltanto in grado di fornire standard quali-quantitativi bassissimi.

Spero vivamente nella sensibilità dell'assessore Civita, è improcrastinabile l'attivazione di un tavolo tecnico, da me sollecitato già molte volte negli ultimi tre mesi, per ridefinire un piano per la gestione del trasporto pubblico locale che vada ad integrare il servizio offerto dall'attuale compagnia di trasporto". Ha concluso Abbruzzese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, trasporti Abbruzzese (fi): improcrastinabile tavolo tecnico per gestione tpl in provincia

FrosinoneToday è in caricamento