Frosinone, Unindustria Papa: “Appoggio in pieno l’operato di Zola e sosteniamo il Cosilam nel lavoro per lo sviluppo del territorio

Appoggio pienamente l’operato di Danilo Zola nell’ambito del Cda del Cosilam ed esprimo la mia totale solidarietà al suo operato all’interno del Consiglio di Amministrazione, nel quale ha avuto a malapena un anno per operare, essendo stato...

Davide Papa-3

Appoggio pienamente l’operato di Danilo Zola nell’ambito del Cda del Cosilam ed esprimo la mia totale solidarietà al suo operato all’interno del Consiglio di Amministrazione, nel quale ha avuto a malapena un anno per operare, essendo stato nominato ad aprile 2014. E’ proprio grazie al suo operato che oggi abbiamo una situazione più chiara del bilancio del Cosilam.

Ad intervenire è Davide Papa, Presidente di Unindustria Frosinone, in seguito alle richieste di dimissioni del Cda del Cosilam avanzate negli ultimi giorni.

“Ricordo – continua Papa – che abbiamo eletto questo Consiglio di Amministrazione con il mandato a risanare e, come è noto, i processi di risanamento sono lunghi e faticosi e i risultati vanno visti in un’ottica di lungo periodo. Vorrei inoltre aggiungere, che già nel mese di ottobre 2014, qualcuno dalla politica, e mi chiedo perché, ha cercato di estromettere Danilo Zola dal Cda del Cosilam, all’interno del quale sta operando per fare piena chiarezza sulla reale situazione dell’Ente.

Oggi sento nuovamente di dover intervenire su quanto sta accadendo in questi giorni a difesa del suo operato, sempre attento ed intransigente riguardo l’attività del Consorzio, che negli ultimi tempi ha dato segnali di forte cambiamento rispetto al passato, proprio grazie all’intransigenza del rappresentante di Unindustria.

Sono convinto, dunque,che in questo primo anno di attività si stia operando bene e si stiano facendo tutti gli sforzi per dotare il territorio di uno strumento di sviluppo, e questo nonostante le numerose difficoltà alle quali ogni giorno ci troviamo a far fronte.

Qualcuno forse non tiene conto, o preferisce non farlo, del fatto che stiamo uscendo da una crisi economica pluriennale e personalmente ritengo che abbiamo scelto la persona giusta per condurre la sfida della ripresa.Ritengo altrettanto fondamentale, però, evitare facili polemiche e lasciare il tempo necessario alle persone per operare.

Confermo pertanto l’impegno a supportare Danilo Zola che all’interno delCosilamsta compiendo un importante sforzo per cercare di invertire la rotta e condurre il territorio verso l’attesa ripresa economica che tutti auspichiamo e lo ringrazio nuovamente, in quanto, con spirito di servizio, si sta impegnando per perseguire la missione che gli è stata affidata come rappresentante non solamente di Unindustria ma di tutte le componenti imprenditoriali presenti all’interno del Cosilam e attendo fiducioso che il lavoro che stiamo compiendo dia i suoi frutti. Così auspico possano fare tutti gli attori del territorio.

Come auspico – conclude Papa - che il piano di risanamento che intendono presentare sia effettivamente quello corretto e che dia al più presto risultati concreti, perché di sicuro questo territorio non può più permettersi il lusso di perdere ulteriore tempo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento