Gal Castelli Romani e Monti Prenestini, venerdi’ 18 marzo iniziano da San Cesareo gli incontri partecipati per disegnare il nuovo piano di sviluppo 2014-2020

Il Gal dei Castelli Romani e dei Monti Prenestini, in collaborazione con i sindaci, inizia una serie di incontri per raccogliere idee, progetti e suggerimenti in vista del nuovo Piano di Sviluppo 2014-2020.

Il Gal dei Castelli Romani e dei Monti Prenestini, in collaborazione con i sindaci, inizia una serie di incontri per raccogliere idee, progetti e suggerimenti in vista del nuovo Piano di Sviluppo 2014-2020.

Il primo appuntamento di una ricca agenda che prevede un incontro in ognuno dei 14 comuni aderenti al Gal, è quello del 18 marzo prossimo, presso l’auditorium comunale di San Cesareo, in via dei Cedri 10, a partire dalle 17,30: tutto il partenariato del territorio dei Castelli Romani e Monti Prenestini è convocato per aprire questa stagione di intenso lavoro, con la costituzione dei tavoli tematici e la presentazione delle prime proposte da candidare sul bando regionale.

Sono invitati a partecipare i rappresentanti degli enti pubblici, delle associazioni, delle imprese, e delle aziende agricole e turistiche del territorio.

“Il nuovo PSL 2014-2020 è un’importante occasione di sviluppo per il nostro territorio – ha detto il presidente del Gal dei Castelli Romani e dei Monti Prenestini, Giuseppe De Righi – per questo è fondamentale che, durante questa serie di incontri che faremo nei comuni del Gal, partecipino tutti i principali attori locali. Solo raccogliendo le proposte che ci vengono dalle comunità locali, saremo in grado di definire una direzione strategica che ci permetterà di utilizzare al meglio le risorse messe a disposizione dall’Europa.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 9 anni

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento