menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro-Messa-Guidonia

Alessandro-Messa-Guidonia

Guidonia, Alessandro Messa: "La Città non è in grado di accogliere altri immigrati"

GUIDONIA - "Siamo di fronte alla solita politica finta buonista che, dai salotti eleganti, parla di tolleranza e poi scarica i problemi nelle periferie, già di per se in enormi difficoltà". Alessandro Messa (nella foto), capogruppo di Fratelli...

GUIDONIA - "Siamo di fronte alla solita politica finta buonista che, dai salotti eleganti, parla di tolleranza e poi scarica i problemi nelle periferie, già di per se in enormi difficoltà". Alessandro Messa (nella foto), capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale a Guidonia Montecelio - non le manda a dire.

E, in un comunicato, prende atto, con preoccupazione, "della volontà del Prefetto di collocare 3.185 immigrati nelle varie strutture temporanee della Provincia di Roma. E siamo ancora più preoccupati poiché temiamo che Guidonia Montecelio, terza città del Lazio, possa essere scelta come meta principale. Sappiamo, inoltre, che sono stati stanziati 27 milioni di euro, per il solo periodo che va dal 1 maggio al 31 dicembre, per l'accoglienza di queste persone nei vari centri profughi. Non possiamo più tollerare che i danni procurati dalle scelte sconsiderate del Governo ricadano sui comuni". Messa picchia duro: "Non possiamo acconsentire che ingenti risorse pubbliche vengano stanziate per gli stranieri, sottraendole ai servizi di cui i cittadini italiani hanno diritto". La questione approderà in aula consiliare perché il capogruppo presenterà, nella prossima seduta, "un ordine del giorno con il quale chiederà la indisponibilità della nostra Città ad accogliere nuovi stranieri."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento