menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Guidonia panor

Guidonia panor

Guidonia, riduce la mamma in lacrime per farsi dare 150 euro. Arrestato 40enne

In lacrime ed in uno stato ansioso. In questo stato, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Tivoli, intervenuti, nella mattinata di ieri, dopo una segnalazione al 113, per una persona violenta, hanno trovato una donna di 62 anni...

In lacrime ed in uno stato ansioso. In questo stato, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Tivoli, intervenuti, nella mattinata di ieri, dopo una segnalazione al 113, per una persona violenta, hanno trovato una donna di 62 anni all'interno di un appartamento nella località di Villalba di Guidonia.

Poco prima, infatti, il figlio di questa, M.C. di 40 anni, con una inarrestabile violenza verbale, l'aveva aggredita e minacciata di morte per farsi consegnare una somma di 150 euro e, avuto quanto preteso, usciva di casa appropriandosi anche l'autovettura di proprietà della madre.

La signora ai poliziotti ha riferito che non si trattava della prima volta ma la situazione si protraeva da tempo e l'uomo era una persona assai violenta.

Così gli agenti hanno diramato le ricerche, individuando il violento poco dopo, all'interno del parcheggio antistante un centro commerciale di Guidonia Montecelio. M.C. è stato quindi identificato, perquisito e trovato con indosso la somma di denaro asportata poco prima alla madre.

Accompagnato presso gli uffici del commissariato, diretto dalla dottoressa Maria Chiaramonte, per ultimare le indagini, l'uomo, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento