Guidonia, sorpreso a spacciare davanti al Comune, arrestato 21enne

Spacciava sostanze stupefacenti in piazza Matteotti, a Guidonia Montecelio, proprio davanti agli uffici comunali.

spaccio

Spacciava sostanze stupefacenti in piazza Matteotti, a Guidonia Montecelio, proprio davanti agli uffici comunali.

Il giovane, 21enne di Guidonia, è stato sorpreso ieri dagli agenti dell'Ufficio di Polizia di Guidonia e poi arrestato.

Gli investigatori hanno notato che il ragazzo sostava spesso nelle ore pomeridiane e serali nella piazza, probabilmente credendo fosse un luogo “al di la” di ogni sospetto, e che non sarebbe mai stato individuato dalle Forze di Polizia. I poliziotti di Guidonia lo avevano invece notato negli ultimi tempi mentre svolgeva la sua “attività” di pusher, decidendo così di seguirlo e di bloccarlo.

Fermato, il giovane è stato identificato per D.M., 21enne romano, e residente a Guidonia-Montecelio.

All’interno della camera nella sua abitazione gli agenti hanno trovato - e successivamente sequestrato – 230 grammi di hashish e alcuni grammi di marijuana. Trovato inoltre un bilancino di precisione, e un taccuino con una lista di nomi e cifre indicanti evidentemente l’illecita attività di spaccio. Accompagnato negli uffici di Polizia il 21enne è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento