menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
112

112

Isola Liri, commerciante arrestato per furto di energia elettrica

Ad Isola del Liri, i carabinieri  del NORM della Compagnia di Sora, traevano in arresto un 58enne commerciante del posto già censito. L’uomo veniva sorpreso mentre rubava energia elettrica per alimentare il proprio veicolo adibito a vendita...

Ad Isola del Liri, i carabinieri del NORM della Compagnia di Sora, traevano in arresto un 58enne commerciante del posto già censito. L'uomo veniva sorpreso mentre rubava energia elettrica per alimentare il proprio veicolo adibito a vendita ambulante di alimenti, allacciandosi illecitamente ad un lampione dell'illuminazione pubblica. L'arrestato, espletate le formalità di rito, veniva tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari;

A Sora, i militari della locale Stazione, a seguito della convalida degli arresti delle quattro persone della provincia di Salerno ritenute responsabili dei furti commessi il 15 ottobre 2014 in Atina, proponevano le stesse per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

A Casalvieri, i militari della locale Stazione, nell'ambito di un servizio preventivo, deferivano in stato di libertà un 37enne cittadino bulgaro perché trovato in possesso di un coltello multifunzione modificato ed idoneo ad offendere, sottoposto a sequestro. Nell'ambito del medesimo servizio intercettavano e controllavano nei pressi di obiettivi sensibili un 35enne e un 48enne domiciliati in Atina e Roma, già censiti per reati contro il patrimonio. Ricorrendone i presupposti legge venivano proposti per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

COMPAGNIA DI FROSINONE

A Frosinone e Ceccano, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia e quelli della Stazione di Ceccano, deferivano in stato di libertà un 44enne di Frosinone ed un 24enne di Patrica, sorpresi alla guida delle rispettive autovetture sotto l'effetto di alcol e stupefacenti, con contestuale ritiro dei documenti di guida.

Nel corso del medesimo servizio venivano segnalati alla Prefettura di Frosinone aisensi dell'art. 75 D.P.R. 309/1990 un 26enne di Patrica, un 25enne di Ceccano ed un 37enne di Frosinone, poiché trovati in possesso rispettivamente di grammi 0,3, di grammi 0,3 e di grammi 0,.2 di sostanza stupefacente del tipo "cocaina";

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento