Labico, arrestato il rapinatore della Farmacia del novembre scorso

I Carabinieri di Labico hanno arrestato in esecuzione dell’ordine  di custodia cautelare in carcere un 30enne, originario di Valmontone, emessa dal Tribunale di Velletri sui richiesta della Procura che ha concordato pienamente le risultanze...

I Carabinieri di Labico hanno arrestato in esecuzione dell’ordine di custodia cautelare in carcere un 30enne, originario di Valmontone, emessa dal Tribunale di Velletri sui richiesta della Procura che ha concordato pienamente le risultanze investigative del personale operante, poiché ritenuto responsabile della rapina a mano armata commessa ai danni della farmacia di Labico il 23 novembre 2013, durante la quale fu asportato l’intero incasso della mattina.

Le immediati indagini svolte all’epoca dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro permisero di arrestare uno dei due rapinatori, un 26enne di Valmontone, che durante la fuga rimase coinvolto in un sinistro stradale.

Nella circostanza fu rinvenuto e sequestrato un collant utilizzato dai rapinatori per perpetrare la rapina.

La successiva attività d’indagine svolta dai militari della Stazione di Labico ha permesso di individuare il secondo rapinatore e infine la corrispondenza del suo profilo “DNA” con quello estrapolato da parte del Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Roma sul collant utilizzato dai rapinatori per travisare il loro volto, haconfermato la sua partecipazione alla rapina.

Il rapinatore, arrestato ieri sera, ora si trova in carcere a Velletri e dovrà rispondere della grave accusa di rapina aggravata ai danni della farmacia “Romagnoli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento