Roma

Labico, il Pd in difesa dei lavoratori dell'Antonelli Dolciaria. "Salviamo i 30 posti di lavoro"

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:“Ancora una volta esprimo la mia solidarietà ai lavoratori della CGIL di Labico presso l’Antonelli Dalciaria – dichiara Benedetto Paris, segretario del Partito Democratico di Labico - Infatti, ancora una volta siamo

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:"Ancora una volta esprimo la mia solidarietà ai lavoratori della CGIL di Labico presso l'Antonelli Dalciaria - dichiara Benedetto Paris, segretario del Partito Democratico di Labico - Infatti, ancora una volta siamo costretti a chiedere all'azienda labicana, l'unica azienda di medie dimensioni con un'ottantina di dipendenti, di evitare di tagliare i posti di lavoro, dopo tre anni di cassa integrazione."

"Questa volta non si tratta della cassa integrazione, applicata in modo già sanzionato dal giudice del lavoro con una condanna a tutela dei due lavoratori della CGIL, che in 3 anni hanno accumulato 11 mila ore di cassa integrazione - precisa Paris - Questa volta si tratta della richiesta di mobilità per 38 dipendenti fatta pervenire a marzo ai sindacati. Per Labico sarebbe una gravissima perdita occupazionale e non vorremmo che dietro alla riduzione di un terzo del personale non ci fosse la volontà di delocalizzare da parte dell'azienda".

"Gli Antonelli hanno respinto la proposta di accordo fatta dai sindacati, in modo particolare dalla CGIL, ovvero di sostituire la mobilità con i contratti di solidarietà, che permetterebbero gli stessi risparmi all'azienda, senza però licenziare nessuno! Noi chiediamo di ripensarci, di evitare scelte così drastiche, ma soprattutto chiediamo all'Amministrazione Comunale ed al Sindaco Galli di battere un colpo, di tutelare i lavoratori, ma anche le finanze e le prospettive economiche del nostro comune! Il Sindaco non può restare a guardare!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Labico, il Pd in difesa dei lavoratori dell'Antonelli Dolciaria. "Salviamo i 30 posti di lavoro"

FrosinoneToday è in caricamento