Roma

Labico, il segretario del Pd Paris aggredito e minacciato

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:“Ieri sera, mentre tornavo a casa, senza aver detto nulla sui fatti appena accaduti circa lo scontro verbale tra il Sindaco e l’organizzazione della sagra delle nocciole, sono stato aggredito dai familiari della...



RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:"Ieri sera, mentre tornavo a casa, senza aver detto nulla sui fatti appena accaduti circa lo scontro verbale tra il Sindaco e l'organizzazione della sagra delle nocciole, sono stato aggredito dai familiari della collaboratrice del sindaco per un articolo sul mio blog, ma soprattutto sono stato minacciato qualora continuassi "a scrivere al computer". Questa è la narrazione dei fatti avvenuti ieri sera da parte del segretario del Partito Democratico di Labico Benedetto Paris.

"La cosa assurda è che l'aggressione, durata una decina di minuti tra insulti e minacce, è stata portata avanti per un banale articolo pubblicato ad agosto sulle decorazioni installate in occasione della festa patronale - spiega Paris - Da qui il pretesto per l'aggressione e lo sfogo di una rabbia insana, una aggressione che, secondo la collaboratrice personale del Sindaco Galli, <<è normale se scrivi!>>."

"Non posso non rimanere esterrefatto da quanto avvenuto ieri. Naturalmente non mi metto paura e la mia idea continuerò a scriverla nei modi più opportuni, ma la cosa preoccupante è che ci si senta forti e autorizzati ad avere tali comportamenti, palesando in realtà le tensioni presenti oggi nella maggioranza e nell'inner circle del Sindaco. A lui, però, chiedo di attivarsi nei confronti di chi si mette vicino, perché tali atteggiamenti sono inaccettabili e ne è indirettamente anche responsabile!"

Benedetto Paris, Partito Democratico Labico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Labico, il segretario del Pd Paris aggredito e minacciato

FrosinoneToday è in caricamento