Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Roma

Labico, natale tra libri ed il concerto in chiesa per i ragazzi dell’istituto comprensivo

Venerdì, 20 Dicembre 2013. Su iniziativa del Consiglio d’Istituto e grazie ad un regalo speciale che arriva direttamente dal mondo giornalistico dello Sport, è stato donato a corredo della biblioteca di classe e scolastica un libro unico nel suo...

Venerdì, 20 Dicembre 2013. Su iniziativa del Consiglio d'Istituto e grazie ad un regalo speciale che arriva direttamente dal mondo giornalistico dello Sport, è stato donato a corredo della biblioteca di classe e scolastica un libro unico nel suo genere: "Il gioco e lo sport nelle arti pittoriche. Dalle origini all'Ottocento" scritto dalla giornalista Tiziana Pikler e vincitore del Premio CONI 2012, per la sezione tecnica nel XLVI. Il libro pluripremiato è il prodotto di una significativa ricerca che la giornalista Tiziana Pikler ha compiuto nell'intento di arricchire le conoscenze non soltanto sulla pratica e l'affermazione di molte discipline sportive, ma anche sul rapporto che ognuna di esse ha avuto, nella storia antica e contemporanea, con altre e diverse espressioni dell'arte. Il valore che lo stesso CONI ha sempre dato a questo rapporto tra sport e arte, è ricordato dalla stessa prefazione alla pubblicazione scritta da Mauro Checcoli, presidente dell'Accademia Olimpica Nazionale Italiana.

La donazione alla Scuola di Labico è ad opera diretta dell'autrice con il tramite del neo Presidente del Consiglio d'Istituto e ben accolta dalla Preside, Anna Druella, dai docenti e da tutti i ragazzi che frequentano l'Istituto. Tale libro è considerato opera unica a livello mondiale per ciò che riguarda la storia dello sport raccontata attraverso le arti pittoriche, tant'è vero che ne sono stati acquisiti i diritti dalla Scuola dello Sport del Coni. L'autrice del libro, Tiziana Pikler, è appena entrata a far parte dell'Accademia Olimpica Nazionale Italiana.

Come detto anche dalla stessa Preside alla consegna del libro nelle varie classi: "La voce dello Sport del CONI nel mondo non poteva che arrivare dall'arte, campo di assoluta eccellenza per noi italiani nella storia del mondo. L'intera Italia è stata costruita attraverso la Storia dell'Arte e quindi la migliore rappresentazione che il CONI può avere nel mondo non poteva che essere in primis l'archivio delle immagini che l'autrice ha saputo cogliere attraverso l'opera che ci ha donato. I futuri cittadini di Labico, del mondo e attuali studenti della nostra scuola, hanno potuto inserire nella propria biblioteca un libro con queste caratteristiche di unicità". Ha inoltre chiarito che la collaborazione con il nuovo Consiglio d'Istituto ha già prodotto grandissimi risultati permettendo alla Scuola di mettersi in linea, scadenza il 1 Gennaio 2014, con tutti i principi della trasparenza e dell'accessibilità totale alle informazioni, per ciò che riguarda le attività delle pubbliche amministrazioni, come affermato nel decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, che troverete sullo sito. Ha comunicato che l'indirizzo del sito è cambiato, da oggi la scuola è visibile attraverso l'url: www.scuolalabico.it e presenterà nel tempo una serie di novità e opportunità. E' stato anche adottato dalla Scuola il logo del "Bambino Vitruviano"; ideato, disegnato e donato alla Scuola dall'Ing. Antonio Lombardo, attuale Presidente, che pare ami rispondere con i fatti e non con le parole.

Per quanto riguarda le attività didattiche Mercoledì 18 dicembre nel tardo pomeriggio c'è stato il concerto di Natale dei ragazzi dell' istituto comprensivo Leonardo da Vinci. Il bel gruppo di quasi cento elementi diretto dalla prof.ssa Patrizia Pangrazi, ha suonato diversi strumenti musicali come il flauto, violini, le tastiere e le chitarre nella chiesa Sant'Andrea piena di gente eseguendo musiche classiche come l'inno alla gioia ed il lago dei cigni per concludere con i canti natalizi. La direttrice Druella si è complimentata con tutti oltre che per la bravura anche per il numero sempre crescente dei componenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Labico, natale tra libri ed il concerto in chiesa per i ragazzi dell’istituto comprensivo

FrosinoneToday è in caricamento