Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Roma

Labico, Paris confermato Segretario del Partito Democratico dopo l'accordo con Giovannoli

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Sabato 26 si è svolto il congresso del Partito Democratico di Labico che ha visto ancora una volta la massima unità del circolo e la partecipazione attiva di una ventina di iscritti.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Sabato 26 si è svolto il congresso del Partito Democratico di Labico che ha visto ancora una volta la massima unità del circolo e la partecipazione attiva di una ventina di iscritti.Il Pd di Labico ha scelto all'unanimità di confermare a segretario Benedetto Paris, che aveva preso le redini del pd labicano nel luglio 2012, confermando anche l'unità interna, come dimostrato dagli interventi di Nello Tulli, consigliere comunale per il gruppo Cambiare e Vivere Labico, e di Danilo Giovannoli, new entry del circolo democratico e proposto da Paris alla carica di Vice Segretario. Oltre al segretario è stato eletto il direttivo, composto da 9 persone compresi Paris e Tulli, e individuato come delegato all'Assemblea provinciale a sostegno di Rocco Maugliani come segretario provinciale Danilo Giovannoli, mentre Paris ne è membro di diritto essendo tra gli undici commissari provinciali che stanno istruendo il congresso del Pd della Provincia di Roma.

"La mia soddisfazione non è solo per la prima elezione a segretario del Pd avvenuta in un congresso, ma soprattutto per l'unità del partito e per l'animato dibattito su Labico e le prospettive che abbiamo davanti, discutendo per quasi due ore"

"Il Pd è l'unico soggetto oggi in grado di mettere assieme a discutere centinaia di migliaia di persone nei propri circoli per discutere e individuare sintesi e rappresentanze. La nostra comunità è tesa al confronto ed alla discussione, non all'individualismo di un unovaleuno che limita la partecipazione alla mera espressione della propria idea, dove vince chi prende +1 - ha sottolineato Paris - e di questo dobbiamo essere profondamente orgogliosi, anche i tempi duri per noi come questi, dove se a livello regionale stiamo facendo bene, non possiamo dire della situazione nazionale, densa di dubbi e insoddisfazioni"

Paris ha incentrato la sua relazione sull'esigenza di rafforzare la comunità del Partito Democratico, ampliando la partecipazione alla discussione e chiedendo uno sforzo per rinnovare il partito in senso generazionale e femminile, "altrimenti non potremo pretendere di riuscire a rappresentare veramente la nostra comunità".

Su Labico la discussione si è incentrata soprattutto sulla possibilità della dichiarazione del dissesto finanziario da parte della Giunta Galli e degli effetti che questo potrà comportare, sia come tagli e tasse sui cittadini, sia come sconvolgimenti politico - amministrativi. "Solo rafforzando la nostra comunità, essendo al massimo trasparenti, informando i cittadini potremo superare i tempi difficili che aspettano Labico a causa della malagestione di Alfredo Galli. - ha insistito Paris - Ma in tutto questo noi dobbiamo saper ripartire, anche come partito, nel tenere sempre alta l'attenzione e la nostra attività politica sulla scuola, sul sostegno alle famiglie in difficoltà, all'integrazione nei servizi e nei diritti di Colle Spina, allo sport ed alla cultura, oltre alla valorizzazione del centro storico, sempre più abbandonato da Galli e nostro punto di forza da sempre".

Infine, Paris ha ribadito l'esigenza di modificare il Piano Regolatore, che il Comune tiene fermo in Regione senza applicare i tagli alle cubature richiesti dai tecnici, per uno sviluppo urbanistico equilibrato, che punti ai servizi, così come ha ribadito la contrarietà del Partito Democratico di Labico al casello della Valmontone Cisterna ed il sostegno alla realizzazione dell'infrastruttura regionale.

Piccola polemica a margine del congresso: il Pd della Provincia di Roma ha accolto all'unanimità il ricorso del circolo contro il tesseramento on line del Vice Sindaco Giorgio Scaccia, che quindi non ha preso parte ai lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Labico, Paris confermato Segretario del Partito Democratico dopo l'accordo con Giovannoli

FrosinoneToday è in caricamento