Labico,  trova un grosso serpente nel piatto doccia del bagno e chiede aiuto ai Carabineri

Sabato sera, a seguito di una segnalazione giunta al pronto intervento 112, i Carabinieri della Stazione di Labico agli ordini del comandante Guido Natella sono intervenuti presso l’abitazione di un’anziana signora di 81 anni nel quartiere Santa ...

biscia

Sabato sera, a seguito di una segnalazione giunta al pronto intervento 112, i Carabinieri della Stazione di Labico agli ordini del comandante Guido Natella sono intervenuti presso l’abitazione di un’anziana signora di 81 anni nel quartiere Santa Maria, dove era stata segnalata la presenza di un grosso serpente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna aveva trovato il rettile sul piatto della doccia e, in preda allo spavento, era fuggita di casa per chiedere aiuto ai vicini che hanno immediatamente chiamato i carabinieri. I militari intervenuti sul posto hanno trovato il serpente, di circa due metri, ancora all’interno dell’abitazione e con l’aiuto di personale della sala operativa della Guardia Forestale di Roma, hanno accertato trattarsi di un rettile denominato “Natrix”, una biscia d’acqua inoffensiva. Accertato che il rettile era innocuo e non pericoloso, i militari lo hanno catturato rinchiudendolo in uno scatolone e liberato nelle campagne circostanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento