menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianni Santilli-2

Gianni Santilli-2

Lariano, approvato il rendiconto consuntivo del 2014. Santilli: “Un bilancio frutto di un’azione amministrativa efficace ed efficiente”

Il consiglio Comunale di Lariano durante l’ultima seduta consiliare ha approvato l’importante documento finanziario- contabile del bilancio consuntivo del 2014. Intensa l’assise consiliare durante la

Il consiglio Comunale di Lariano durante l'ultima seduta consiliare ha approvato l'importante documento finanziario- contabile del bilancio consuntivo del 2014. Intensa l'assise consiliare durante la quale, nei diversi interventi, si è discusso oltre che delle risultanze del bilancio anche dei miglioramenti apportati nel corso dell'anno ai settori vitali della comunità e ai servizi erogati. Quello che è emerso è che, nonostante le enormi difficoltà create dalla mancanza di trasferimenti sovracomunali, è stato fatto dalla maggioranza Caliciotti di concerto con gli uffici comunali un grande lavoro, frutto di un'azione amministrativa imperniata su efficienza ed efficacia e sul monitoraggio della spesa, che ha permesso di garantendo e potenziare l'offerta di servizi per la collettività. Nel suo intervento il capogruppo di Prima Lariano Gianni Santilli: "L'analisi di questo consuntivo va vista nel contesto dell'anno di bilancio. Il 2014 è considerato da tutti l'annus horribilis per i tributi locali, causa incertezza normativa e dei flussi finanziari, che ha creato incertezza non solo negli enti ma anche tra contribuenti. Nello specifico a Lariano si è vista una contrazione dal 2010 di 1 milione e 600 mila euro, di trasferimenti statali, portando l'autonomia finanziaria del nostro comune al 91%. Per questo un bilancio realizzato su queste basi è frutto di una grande volontà e impegno di questa amministrazione per far sentire il meno possibile il peso tributario ai contribuenti. Merito di questa amministrazione quello di aver affrontato questa situazione di emergenza raggiungendo comunque risultati importanti quali l'abbassamento della rigidità strutturale dell'ente. Un Comune che riesce a indirizzare al meglio le scelte attraverso il monitoraggio della spesa, e attraverso l'indirizzo dei pochi finanziamenti ricevuti verso investimenti strutturali. In questo bilancio c'è una visione d'insieme e di futuro di questa amministrazione, che si pone l'obiettivo di normalizzare l'ente attraverso l'efficientamento della spesa e la gestione oculata delle risorse. Un importantissimo traguardo, che definiamo storico è che per la prima volta a Lariano viene approvato anche il conto del Patrimonio. Un plauso al sindaco Caliciotti e all'amministrazione tutta per i risultati raggiunti, sui quali dobbiamo continuare a lavorare per consolidarli ulteriormente". Poi nell'intervento del consigliere di Prima Lariano Piero Valeri che ha parlato della relazione del revisore dei conti allegata al bilancio che attesta l'impegno di questa amministrazione nell'attività di gestione finanziaria amministrativa nonostante le tante difficoltà dovute alla mancanza dei trasferimenti dagli enti sovra comunali. Piero Valeri ha parlato della necessità inoltre di far chiarezza sulle tante situazioni pregresse di crediti vantati dai professionisti verso l'Ente Comune. E' intervenuto poi il sindaco Maurizio Calciotti."Chiudiamo il consuntivo 2014 con un avanzo di gestione nonostante pesi sul bilancio la mancanza di trasferimenti statali e per il 2015 sarà sempre più un bilancio di cassa. Questa amministrazione ha il merito di aver portato il revisore dei conti a fare una valutazione positiva dei conti presentati da questo Ente e a certificare dei miglioramenti su quei parametri che rappresentavano strutturalmente deficitari. Per la prima volta nella storia del nostro Comune abbiamo deliberato anche il contro del Patrimonio e per questo va un plauso ai nostri Uffici. In questo anno un po' difficile non solo abbiamo assicurato tutti i servizi, ma li abbiamo potenziati. Sono stati tanti gli interventi realizzati per la viabilità urbana, la condotta idrica, il miglioramento del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, il patrimonio comunale e un grande investimento è stato fatto nei due settori cardini dei servizi sociali e della scuola. Con il metodo che ci siamo dati sin dall'inizio del nostro mandato si va sempre più verso l'efficientamento della macchina amministrativa che, come abbiamo sempre ripetuto anche in campagna elettorale, rappresenta la più grande opera pubblica che si possa realizzare nel paese". Dopo le varie dichiarazioni di voto il conto consuntivo del 2014 del Comune di Lariano è stato approvato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento