Ldm Colleferro Rugby 1965: Under 14 seconda al Superchallenge. Tosco: «Che soddisfazione»

Una grande soddisfazione per l’Under 14 della Ldm Colleferro Rugby 1965, che gioca sotto la denominazione di ColleferroSegni. La squadra rossonera si è piazzata al secondo posto del “Superchallenge”, uno dei più importanti tornei a livello...

Under 14 premiata al superchallenge

Una grande soddisfazione per l’Under 14 della Ldm Colleferro Rugby 1965, che gioca sotto la denominazione di ColleferroSegni. La squadra rossonera si è piazzata al secondo posto del “Superchallenge”, uno dei più importanti tornei a livello nazionale per la categoria che si è giocato ieri sui campi della Capitolina e del Cus Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo di coach Walter Tosco ha vinto tutte le partite del girone in cui ha incrociato Avezzano, Partenope, Viterbo e Polisportiva L’Aquila, poi con un’altra formazione del capoluogo abruzzese ha ceduto nell’ultimo atto del torneo. «Siamo davvero orgogliosi dei nostri ragazzi – dice Tosco – Nel girone hanno chiuso con quattro vittorie in altrettanti incontri, realizzando quindici mete senza subirne nessuna e poi nella finale hanno pagato solo un gap fisico nei confronti degli avversari di L’Aquila. Abbiamo ricevuto tantissimi complimenti e in tanti ci hanno indicato come la squadra che ha espresso il miglior rugby della competizione. Complimenti ai quali si sono aggiunti quelli per il comportamento esemplare dei nostri ragazzi dentro e fuori dal campo. Insomma, non possiamo che archiviare questa esperienza con tanta soddisfazione: non ci aspettavamo una simile prestazione da parte del nostro gruppo, ma sapevamo che era nelle corde di questa squadra un atteggiamento di questo tipo». L’Under 14 rossonera è cresciuta tantissimo nel corso di questa stagione. «Questa squadra ha cominciato un percorso l’anno passato e ora lo sta proseguendo con grande convinzione e qualità, anche grazie ai preziosi consigli del direttore del rugby Giampietro Granatelli soprattutto per ciò che concerne la proposta formativa». Il giovane gruppo colleferrino tornerà a lavorare in settimana per preparare il prossimo impegno, quello che lo vedrà opposto tra quindici giorni alla Primavera.

Ferma questa settimana in ossequio all’impegno dell’Italia nel Sei Nazioni, la serie B della Ldm Colleferro Rugby 1965 tornerà in campo domenica ad Afragola per cercare un “colpaccio” che avvicinerebbe la prima squadra rossonera alla salvezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento