Domenica, 26 Settembre 2021
Roma

LSU, Scalia: “lavoro della giunta Zingaretti primo passo verso risoluzione. ora serve intervento del governo”

“Il provvedimento approvato ieri dalla Giunta Zingaretti è solo il  primo passo per risolvere la questione dei lavoratori ex lsu, la Regione infatti,  ha trovato le risorse per favorire la fuoriuscita del bacino degli lsu ma resta il problema di...

"Il provvedimento approvato ieri dalla Giunta Zingaretti è solo il primo passo per risolvere la questione dei lavoratori ex lsu, la Regione infatti, ha trovato le risorse per favorire la fuoriuscita del bacino degli lsu ma resta il problema di quelli stabilizzati e su questo chiederò un intervento del Governo nazionale".

A dichiararlo il Senatore del PD, Francesco Scalia, a seguito dell'approvazione della delibera che stanzia 11 milioni di euro destinati ai 409 lavoratori ex lsu della regione Lazio.

"La proposta dell'Assessore al Lavoro, Lucia Valente - afferma Scalia - è una prima importante risposta al problema causato dalla precedente Giunta. Ci sono però oltre 1300 persone che rischiano di restare senza lavoro e reddito. Si tratta dei lavoratori socialmente utili assunti , una parte con contratto a tempo indeterminato e un'altra con contratto a tempo determinato, con accordi regionali.

Dopo le verifiche della Corte dei Conti, che ha dichiarato illegittimo l'utilizzo dei fondi comunitari per la stabilizzazione dei lavoratori, la Regione Lazio a gennaio ha bloccato l'erogazione dei fondi agli enti locali presso cui prestano servizio. Un problema questo che va affrontato con il Governo per consentire agli enti pubblici che hanno effettuato assunzioni di continuare ad avvalersi del personale ex lsu salvaguardando il diritto al lavoro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LSU, Scalia: “lavoro della giunta Zingaretti primo passo verso risoluzione. ora serve intervento del governo”

FrosinoneToday è in caricamento