Domenica, 17 Ottobre 2021
Roma Cassino

Mario Abbruzzese (pdl/fi): Finanziamento legge 46 e annuncio Marchionne binomio importante per futuro Fiat Cassino. Sora-Avezzano. Fauna Selvatica

"L'annuncio dell'ad di Fiat Sergio Marchionne riguardo agli investimenti per lo stabilimento di Cassino che saranno comunicati ad aprile 2014 è sicuramente un'ottima notizia.

"L'annuncio dell'ad di Fiat Sergio Marchionne riguardo agli investimenti per lo stabilimento di Cassino che saranno comunicati ad aprile 2014 è sicuramente un'ottima notizia. Anche la Regione Lazio attraverso il finanziamento della legge 46 del 2002 dovrà fare la sua parte. Questo è un binomio importante per il futuro del sito produttivo più grande della Regione Lazio". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice presidente della Commissione Sviluppo Economico, Lavoro e PMI.

" Le dichiarazioni di Marchionne in un periodo di criticità assoluta per le circa diecimila famiglie dei lavoratori, sia diretti che dell'indotto lasciano ben sperare per una possibile risoluzione della vertenza. A novembre sono previsti soltanto otto giorni lavorativi, dato che abbiamo trasmesso anche in aula mercoledì scorso, giorno in cui, è stata approvata una mozione a sostegno delle maestranze dello stabilimento Fiat che prevede tra i punti nevralgici proprio il rifinanziamento della legge regionale 46/2002 che tanti benefici aveva portato alle aziende del territorio della provincia di Frosinone. Questo provvedimento, insieme alle notizie che arrivano dal Lingotto rappresentano una prospettiva positiva per il rilancio de sito produttivo di Cassino".

NESSUN AGGIORNAMENTO SULLA AVEZZANO - SORA- ROCCASECCA

Nonostante i solleciti di un tempestivo intervento sulle criticità della tratta ferroviaria Avezzano-Sora-Roccasecca, al momento non risultano aggiornamenti riguardo lo stato delle operazioni inerenti le indagini conoscitive intraprese dall'Assessorato ai trasporti della Regione Lazio. Sono passati quindici giorni, infatti dall'incontro svoltosi negli uffici regionali e dove i funzionari dell'assessorato avevano garantito che erano già in corso i dovuti studi tecnici, amministrativi e contabili sulla linea gestita da RFI, e di cui sarebbero state informate, al più presto, tutte le realtà locali interessate, comprese le varie Associazioni spontaneamente sorte su tutto il territorio. Ad oggi, però, tutto tace. Sono perfettamente consapevole che questi passaggi siano necessari per poter definire con la Società RFI i tempi e i modi per risolvere in via definitiva della criticità ma sono altrettanto convinto che stia passando troppo tempo. Alla luce di tutto ciò, ricordo che l'utenza sta vivendo quotidianamente innumerevoli disagi a causa della chiusura della Avezzano-Sora-Roccasecca e di un trasporto alternativo non all'altezza delle esigenze". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice presidente della Commissione Sviluppo Economico, Lavoro e PMI.

"Il dato allarmante di questa vicenda, però, risulta essere il fatto che a distanza di mesi e di svariati incontri, non esiste ANCORA un piano di azione, sia a breve che a lungo termine. Sappiamo che RFI ha stimato i costi di manutenzione da effettuare sulla linea intorno ai 10 milioni di euro e che, ovviamente, la società concessionaria non possiede tali risorse. Al momento l'unica soluzione percorribile è quella relativa al possibile stanziamento delle somme necessarie per la riapertura della tratta ferroviaria all'interno del contratto di programma, tesi peraltro avallata anche da RFI, ovvero lo strumento che disciplina i rapporti tra lo Stato e Rete Ferroviaria Italiana in tema di investimenti. Il tempo passa, i disagi restano e le ripercussioni sia sociali che economiche dovute all'isolamento della Valle del Liri e della Valle del Rovereto già si fanno sentire". Ha concluso Abbruzzese.

DANNI DA FAUNA SELVATICA REALE CRITICITA' PER AZIENDE AGRICOLE

"Nel Lazio i danni causati alle coltivazioni dalla fauna selvatica, ammontano a circa 3.000.000 di euro, 2.750.000 per la precisione, solo nell'ultimo anno e sono centinaia le aziende danneggiate. Le zone piu' colpite sono quelle di Amatrice, Vallepietra e Bracciano e piu' in generale il reatino, le zone piu' a nord della provincia di Roma oltre ad alcune zone del viterbese, della Ciociaria e della provincia di Latina. Sono quindi perfettamente consapevole del problema e delle criticità connesse. Ho letto le proposte della Coldiretti e le ritengo meritevoli di grande attenzione. Penso quindi che dobbiamo essere tutti orientati alla ricerca delle migliori soluzioni alle problematiche connesse alla prevenzione dei danni in agricoltura provocati dalla fauna selvatica presupponendo una più stretta collaborazione da parte di istituzioni, mondo venatorio e agricolo e associazioni ambientaliste". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, vice presidente della commissione Agricoltura nel suo intervento al convegno organizzato presso il Consiglio Regionale del Lazio dalla Coldiretti e concernente i danni da fauna selvatica.

"Dobbiamo assolutamente evitare che Questa problematica che interessa molti territori nel lazio

acuisca i conflitti tra cacciatori, agricoltori e residenti nelle aree rurali, mentre invece deve essere

affrontata nel suo insieme. Prevedere quindi un fondo di solidarietà per i danni in agricoltura causati dai cinghiali nel PSR non deve costituire un esercizio dialettico fine a se stesso ma un risultato da conseguire con convinzione.

Oggi siamo qui per costruire un percorso. Un percorso di dialogo per la libertà delle nostre imprese agricole. Pertanto mi sento di dire che la commissione di cui sono Vicepresidente metterà a disposizione tutti gli strumenti necessari per la risoluzione delle criticità dovute ai danni della fauna selvatica. Questi momenti di confronto devono servire anche a valutare il quadro completo della situazione economica dell'agricoltura che, insieme all'agroalimentare produce il 17% del prodotto interno lordo del Lazio". Ha concluso Abbruzzese

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mario Abbruzzese (pdl/fi): Finanziamento legge 46 e annuncio Marchionne binomio importante per futuro Fiat Cassino. Sora-Avezzano. Fauna Selvatica

FrosinoneToday è in caricamento