rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Roma

Meteo, brutte notizie per il ponte del 25: in arrivo il ciclone Medusa, piogge e freddo

Ultime ore di caldo al Sud, prima che il tempo cominci a cambiare gradualmente. Ancora due o al massimo tre giorni di sole prevalente, poi aria fredda dal Nord Europa tenterà di valicare le Alpi. Secondo la redazione web del sito www.iLMeteo.it...

Ultime ore di caldo al Sud, prima che il tempo cominci a cambiare gradualmente. Ancora due o al massimo tre giorni di sole prevalente, poi aria fredda dal Nord Europa tenterà di valicare le Alpi. Secondo la redazione web del sito www.iLMeteo.it, da sabato 23 aprile aria fredda nordeuropea non riuscirà a valicare l'arco alpino per cui lo aggirerà, entrando dalla valle del Rodano.

L'aria in ingresso sul Mediterraneo favorirà la formazione del ciclone «Medusa» che sabato e domenica porterà tempo perturbato su quasi tutta l'Italia. Soltanto le due isole maggiori e la Calabria risulteranno più asciutte. Piogge e temporali si abbatteranno su gran parte delle regioni, con un calo termico deciso e neve che tornerà a cadere a quote relativamente basse per la stagione. Nubifragi sono attesi sulla Liguria di Levante e in Emilia Romagna. Temporali in Toscana, Lazio, Marche, Campania e piogge battenti al Nordest.

«Il ciclone Medusa - spiega Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it - sarà seguito da aria più fresca che porterà un calo deciso delle temperature che rientreranno nei valori medi del mese, dopo essere state sopra la norma di 4/5°. Lunedì 25 aprile, il ciclone si prevede in allontanamento verso la Penisola Balcanica con piogge al Centro-Sud, mentre al Nord tornerà a splendere il sole».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, brutte notizie per il ponte del 25: in arrivo il ciclone Medusa, piogge e freddo

FrosinoneToday è in caricamento