Monterotondo, l’amministrazione incontra le associazioni sportive e lancia la festa della Primavera

Nella location della biblioteca comunale di Monterotondo, sita in piazza Don Minzoni, si è svolto l'incontro tra l’amministrazione comunale rappresentata dell'assessore allo sport della Sig.ra Alessia Pieretti con le associazioni sportive di...

Monterotondo ingresso comune

Nella location della biblioteca comunale di Monterotondo, sita in piazza Don Minzoni, si è svolto l'incontro tra l’amministrazione comunale rappresentata dell'assessore allo sport della Sig.ra Alessia Pieretti con le associazioni sportive di Monterotondo. L'assessore ha aperto

l’incontro facendo il punto sulla situazione comunale, regionale e quindi nazionale. Purtroppo come avviene nel resto d'Italia 'esigua disponibilità di fondi da destinare al settore sportivo si fa sentire eccome. Per prima cosa si è discusso della "Primavera dello sport" che si svolgerà in tutto il periodo primaverile con inizio dal 21/03/2014 - fine 21/06/2014. L'assessore ha invitato ad una numerosa partecipazione delle associazioni sportive che potranno illustrare le loro attività anche per due giorni di seguito. Il termine ultimo per l'invio delle adesioni è il 25/12/2014. Alla location, parco arcobaleno e passeggiata in primis (si cercano anche altre soluzioni, specialmente allo Scalo), alle assicurazioni, pubblicità e energia elettrica penserà il comune. A gennaio verrà pubblicato il calendario con le date dei vari impegni. Inoltre, l'assessore ha anche anticipato il progetto del nostro portale web www.lanotiziah24.com che prevede la possibilità di cercare sponsor per la manifestazione in cambio di visibilità in accordo con le associazioni. Progetto presentato dal nostro responsabile commerciale Luigi Cappella. “Diamo la nostra disponibilità a far conoscere meglio tutte le associazioni sportive, con un bell'articolo ad hoc, dove verrebbero riportate tutte le attività praticate, location e foto; in modo che gli interessati possano decidere al meglio quale sport praticare”.

Poi si è parlato dello sport integrato. Si sono invitate, le associazioni, ad aderire alle attività di di questo settore, con la possibilità di integrare le persone meno fortunate, con dei problemi fisici, con quelle normodotate. Queste attività sono già possibili con il calcio ed il basket.

Poi si è discusso della pista ciclabile provinciale. L'assessore si è comunque impegnata a far in modo che l'illuminazione venga attivata permettendo l'utilizzo anche dopo il tramonto. Si è parlato della costituzione di una fondazione per creare una scuola per la gestione professionale delle associazioni sportive che dia la possibilità, in due anni, di prendere un attestato riconosciuto per la gestione professionale delle associazioni sportive con almeno tre corsi: metodologia tecnica dello sport, lingua e prodotti informatici e nozioni di economia e diritto. Verrà pubblicato un bando di accesso, con accesso gratuito per tutti i partecipanti, previste anche alcune borse di studio.

La giunta si impegna ad intervenire per sensibilizzare le dirigenti scolastiche, di tutte le scuole del territorio, ad accettare le adesioni per l'utilizzo delle palestre da parte delle associazioni entro giugno.

DF

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento