menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
scuola

scuola

Monterotondo, l'Istituto Campanari aderisce al nostro interessante progetto di sponsorizzazione

L’Istituto Loredana Campanari, di Monterotondo Scalo, è stato il primo del territorio ad aderire al “Progetto Scuole” promosso dal nostro portale Lanotiziah24.com Dopo la firma del contratto tra la scuola e la PALESTRA BLUE GYM si è dato il via...

L'Istituto Loredana Campanari, di Monterotondo Scalo, è stato il primo del territorio ad aderire al "Progetto Scuole" promosso dal nostro portale Lanotiziah24.com

Dopo la firma del contratto tra la scuola e la PALESTRA BLUE GYM si è dato il via ufficiale al progetto di sponsorizzazione da parte del privato alla scuola. (per maggiori dettagli sul progetto leggi QUI)

Per la terza settimana di Aprile i disegni dei ragazzi potranno già essere pubblicati sulla pagina facebook della palestra e si potrà procedere con il concorso.

Al raggiungimento del numero prefissato di "mi piace" la palestra erogherà la cifra pattuita alla scuola. Una percentuale andrà anche alla classe ideatrice del disegno che riceverà più "mi piace". Ai rappresentanti di ogni classe verrà dato un coupon, che gli stessi dovranno girare agli altri genitori che possono a loro volta far avere a chiunque. Chiunque si presenti poi presso la palestra Blue Gym per l'acquisto di un pacchetto qualsiasi, mostrando il coupon, il proprietario della palestra girerà il 10% della somma ricavata alla classe di appartenenza del bambino (scritta sul coupon). "Il tema sui cui verteranno i disegni sarà legato all'ambiente o alla legalità - spiega la Dirigente Scolastica Maria Vittoria Pomili - "Valutando tutti i criteri e seguendo il regolamento per i finanziamenti dai privati, abbiamo deciso di aderire, soprattutto perché lo sponsor è legato al mondo dello sport ed è importante che le attività degli alunni siano legate anche all'attività sportiva". La Dr.ssa Pomili, Dirigente Scolastico della Campanari da Settembre 2014, sta portando avanti numerosi progetti per la scuola. Frutto dell'esperienza di anni da insegnante presso un liceo del territorio e poi di alcune esperienze all'estero e a Padova, si è detta molto entusiasta del senso di comunità che si respira a Monterotondo Scalo. Tra i valori che intende comunicare attraverso un lavoro attento e puntuale, ma sempre aperto alle innovazioni che riguardano l'insegnamento, c'è quello del "benessere a scuola" sia del personale scolastico sia degli studenti. "Mi piacerebbe che si sentissero parte dell'Istituto come una comunità e che i docenti stessi ne diano l'esempio" spiega. Tra i diversi progetti portati avanti all'Istituto Campanari c'è quello dell'attenzione particolare alla disabilità per favorire l'inclusione dei ragazzi disabili all'interno della classe, sia attraverso le nuove tecnologie, sia attraverso nuovi metodi di apprendimento . Uno dei progetti più innovativi è quello che riguarda "l'intelligenza emotiva", una prospettiva diversa d'insegnamento che è stata adottata per tutto l'anno nelle classi seconde della scuola primaria. Il progetto, proposto dai docenti Sbergamo e Vaiano, ha previsto un seminario con alcuni docenti dell'Università Roma Tre, con cui si è creata una sinergia. Alla fine dell'anno i risultati delle classi coinvolte saranno comparati con quelli di altre scuole che non hanno adottato la prospettiva d'insegnamento attraverso l'"intelligenza emotiva" per verificarne l'efficacia. La scuola ha inoltre organizzato un campo estivo di lingua, attraverso una collaborazione con insegnanti dall'estero. La Campanari è tra le quindici scuole scelte nel Lazio come "scuola polo per la formazione dei docenti neo-assunti". Sono stati attivati diversi corsi per i docenti, sia in ambito disabilità sia per quanto riguarda la progettazione europea Erasmus. Gli eventi:

Venerdì 17 Aprile, alle 16,30, nelle sedi di Raggio di Sole e Campanari, ci sarà una raccolta fondi per un'allieva della scuola che deve sostenere delle speciali terapie. Ogni bambino porterà dei libri, da donare insieme alla merenda, in cambio di un'offerta libera. Inoltre i genitori si occuperanno della pittura dei locali interni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento